Retroscena Kvaratskhelia: a Napoli grazie ad un campione del mondo

Retroscena interessante sull’approdo di Kvicha Kvaratskhelia al Napoli, con il georgiano proposto agli azzurri da un campione del mondo.

Kvicha Kvaratskhelia è, per distacco, il miglior colpo di mercato messo a segno dal Napoli durante la sessione estiva di calciomercato e forse il miglior colpo di mercato di questa sessione in generale. L’esterno georgiano ha avuto un impatto devastante sul campionato italiano ed in 9 partite ufficiali disputate ha già collezionato 4 gol e assist, oltre a dare enorme qualità alla manovra offensiva azzurra.

Kvaratskhelia napolicalciolive.com 24092022
L’esterno d’attacco del Napoli Kvicha Kvaratskhelia (LaPresse)

Il Napoli ha versato solo 10 milioni di euro alla Dinamo Batumi, una cifra davvero irrisoria considerate le qualità del ragazzo che probabilmente vale già più del triplo di quanto speso dagli azzurri. L’arrivo di Kvaratkshelia al Napoli è stato reso possibile non solo grazie all’ottimo lavoro di scouting degli azzurri, ma anche grazie ad un campione del mondo ovvero Cristian Zaccardo che trionfò con gli Azzurri nel 2006. Ed è stato proprio l’ex difensore a rivelare questo retroscena di mercato.

Zaccardo rivela: “Proposi Kvaratskhelia, poi il Napoli è stato bravo”

Kvicha Kvaratskhelia (LaPresse)
Kvicha Kvaratskhelia (LaPresse)

Zaccardo ha anche spiegato come è finito a fare lo scout in Georgia, con l’ex difensore che ha rivelato di avere tanti amici lì ed è un paese che visita spesso. Zaccardo ha affermato come la Georgia sia un paese in gran crescita dal punto di vista sportivo (i risultati in Nations League lo certificano ndr.) e che, riguardo la trattativa, ha fatto da raccordo tra tutti gli attori coinvolti.

L’ex giocatore, tra le tante, di Milan, Wolfsburg e Palermo, ha poi elogiato Kvaratskhelia, rivelando poi di essere stato lo scopritore del georgiano: Conosco il calciatore da un paio di anni, sono stato il primo a proporlo in giro per l’Europa” – ha precisato Zaccardo – Calcisticamente ho proprio un debole per lui. Speravo sarebbe partito forte, così come adesso spero che possa diventare uno dei più forti al mondo nel suo ruolo” ha poi dichiarato, affermando come Kvaratskhelia abbia tantissime qualità che gli permetteranno di costruirsi un importante avvenire, aggiungendo come abbia anche la mentalità giusta per riuscirci.

Kvaratskhelia protagonista anche con la Georgia: super prestazione contro la Macedonia del Nord

La stagione è iniziata da poco, ma Kvaratskhelia è già in grandissima forma e ha dimostrato di esserlo non solo con il Napoli, ma anche con la Georgia. Nell’ultima partita di UEFA Nations League disputata contro la Macedonia del Nord (la nazionale che ha battuto l’Italia al play-off Mondiale ndr.), l’esterno d’attacco azzurro ha offerto una grande prestazione, propiziando l’autogol di Miovski che è valso l’1-0 e firmando il definitivo 2-0.

Con le sue qualità, Kvaratskhelia ha permesso non solo alla Georgia di vincere la partita, ma anche di chiudere in testa il gruppo 4 della Lega C con 13 punti, garantendo alla sua nazionale la promozione in Lega B con una giornata di anticipo. E ad esultare è anche il Napoli che al rientro dalla sosta troverà un Kvaratskhelia davvero molto carico.