Napoli-Torino, sarà l’arma in più di Spalletti: il dato è incredibile

Contro il Torino Spalletti ha un’arma in più. I dati parlano chiaro: è la vera forza degli azzurri

Il Napoli è pronto a tornare in campo e rituffarsi nella Serie A dopo la pausa Nazionali. Gli azzurri intendono riprendere il cammino da dove lo avevano lasciato, dalla stupenda e significativa vittoria ottenuta contro il Milan. Il successo per due reti a uno contro i rossoneri ha consolidato il primato in classifica del Napoli (primo a 17 punti a pari merito con l’Atalanta), ma soprattutto ha ribadito la forte candidatura degli azzurri di Spalletti nella lotta scudetto. Il Napoli è al momento la squadra più in forma del campionato, e i tifosi azzurri iniziano a sognare.

luciano spalletti 27092022 napolicalciolive (1)
Luciano Spalletti (LaPresse)

Un sentimento ben diverso da quello manifestato ad inizio estate, quando con gli addii di Mertens, Koulibaly, Insigne e in seguito di Ruiz molti avevano pensato ad una campagna di “smobilitazione” e ridimensionamento, più che di rafforzamento.  Tempo pochi mesi, e il lavoro di Giuntoli si è rivelato in tutta la sua essenza (e intelligenza), il famoso cambiare tutto per non cambiare niente di gattopardiana memoria. Una vera rivoluzione nella rosa e negli uomini, per arrivare sempre allo stesso risultato: un Napoli competitivo e in grado di dire la sua ai piani alti della nostra Serie A.

E’ ancora presto per dire se questo Napoli riuscirà a ribadire le gesta della passata stagione. Di certo però gli azzurri, con il loro “progetto giovani” e una campagna acquisti interessante e di prospettiva (Da Raspadori a Kvaratskhelia, per arrivare a Simeone e Kim Min Jae finendo con Ndombele e Osigard) incuriosiscono e divertono, e si confermano come una solida realtà per il presente, ma soprattutto per il futuro.

I mugugni dei tifosi di inizio stagione e le contestazioni hanno lasciato spazio ad un sentimento di entusiasmo, fiducia, e totale simbiosi con la squadra. Questo Napoli fresco e sbarazzino ha conquistato il suo pubblico, ed un dato parla chiaro.

Napoli – Torino, la carica dei 40.000 al Maradona: l’entusiasmo è alle stelle

tifosi napoli 27092022 napolicalciolive
I tifosi del Napoli (LaPresse)

Il pubblico è tornato ad essere l’arma in più del Napoli dopo il clima teso dei ritiri pre campionato. Lo stadio Maradona, dopo qualche mugugno, è tornato a ruggire e a spingere più che mai gli uomini di Spalletti.

Al rientro dalla sosta, quando il Napoli in casa affronterà il Torino, come scrive La Repubblica gli azzurri troveranno una curva b superiore totalmente sold out. Vanno a ruba anche i biglietti negli altri settori, e si dovrebbe arrivare a raggiungere i 40 mila spettatori.

Grande afflusso anche per la gara del 9 Ottobre a Cremona. Anche in trasferta i tifosi vogliono stare vicini alla squadra, con i club e pullman organizzati.

Arrivano dati confortanti anche dalla campagna abbonamenti, in costante crescita dopo la riapertura delle scorse settimane. In casa Napoli, insomma, il vento con il meraviglioso inizio stagione è cambiato e si respira aria di sogni e vittorie.