Spalletti, che elogio da oltreoceano: “É geniale”

L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti è il vero protagonista del grande inizio di stagione azzurro ed arrivano anche elogi da oltreoceano per il toscano.

Il Napoli è ancora imbattuto in questo avvio di stagione, con 7 vittorie nelle prime 9 partite ufficiali disputate e 2 soli pareggi contro Lecce e Fiorentina. Gli azzurri sono primi in classiifca in campionato assieme all’Atalanta a quota 17 punti, mentre in Champions League sono in vetta del solitaria nel loro raggruppamento davanti a squadre come Liverpool e Ajax.

Luciano Spalletti Lazio Napoli
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (ANSA)

Un inizio di stagione folgorante da parte degli azzurri che hanno rispedito al mittente tutte le critiche arrivate dopo il mercato estivo. Vero artefice di questo grande avvio è il tecnico azzurro Luciano Spalletti, con l’allenatore toscano che sta tirando fuori il meglio dai giocatori che ha a disposizione. E per l’ex tecnico di Roma ed Inter è arrivato anche un gran elogio da oltreoceano.

Montella incorona Spalletti: “Geniale come sempre, il Napoli gioca benissimo”

Vincenzo Montella Adana Demirspor
L’allenatore dell’Adana Demirspor Vincenzo Montella (LaPresse)

Nel corso dell’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, l’ex allenatore di Catania e Fiorentina Vincenzo Montella, ora in Turchia all’Adana Demirspor, ha parlato anche del Napoli e di Spalletti. L’ex attaccante della Roma che ha affrontato il Napoli quest’estate in amichevole (gara terminata 2-2 ndr.) ha incoronato il tecnico toscano per quanto sta facendo in questo inizio di stagione: Chi mi piace di più? Il Milan è solido e collaudato, ma il Napoli gioca benissimo: Spalletti geniale come sempreha esclamato colpito dal gioco azzurro.

Oltre a Napoli e Milan, Montella non vede ancora fuori dai giochi l’Inter e la Juventus. Sia nerazzurri che bianconeri stanno facendo molta fatica in questo inizio di stagione e lo stesso tecnico napoletano non si aspettava ciò, affermando però come tutto possa cambiare: Non immaginavo Juve e Inter potessero avere questi problemi ma c’è tempo per recuperare, perché le rose sono ricche” – ha dichiarato convinto del fatto che entrambe si riprenderanno – E il Mondiale a metà stagione potrebbe riservare molte sorpreseha poi sottolineato.

Montella ha continuato a parlare della lotta scudetto affermando come l’Atalanta, che quest’anno non disputa alcuna competizione europea, darà fastidio a tuti, così come la Roma di Mourinho. L’allenatore originario di Pomigliano d’Arco ha affermato come il tecnico portoghese abbia portato quell’entusiasmo che si respirava nella Roma dello scudetto nel 2001 e che, quando c’è quest’aria, con i giallorossi può succedere di tutto.

Oltre alla Roma, Montella si è detto curioso di vedere i progressi che saprà fare la Lazio in questa stagione, mentre tra le squadre che più lo hanno deluso in questo momento c’è la Fiorentina che lo scorso anno aveva invece entusiasmato il suo pubblico. Tra le squadre medio-piccole, invece, Montella ha voluto fare i complimenti all’Udinese, terza in classifica con 16 punti e dietro solo ad Atalanta e Napoli, e all’Empoli che nonostante il quattordicesimo posto in classifica lo sta convincendo.