Lo “spoiler” di Spalletti in sala stampa: svela cosa farà il Napoli durante la sosta

In conferenza stampa dopo Napoli-Torino Luciano Spalletti accenna a una possibile iniziativa del club azzurro durante la sosta dei Mondiali

La bella vittoria contro il Torino e il classico appuntamento in sala stampa allo stadio Maradona per la consueta conferenza stampa. Luciano Spalletti si siede nella rinnovata sala stampa per parlare con i giornalisti. Nel suo commento analisi tattiche e le spiegazioni sulle difficoltà avute contro un coriaceo Toro. Inevitabilmente si torna a parlare di turnover e scelte iniziali: il dualismo tra Raspadori e Simeone nel ruolo di titolare al posto di Osimhen – come sempre – infastidisce un po’ l’allenatore che insiste spiegando che è un “titolare” anche chi gioca 60 minuti oppure un’ora.

spalletti
Lo “spoiler” di Spalletti in sala stampa: svela cosa farà il Napoli durante la sosta (LaPresse)

E proprio nello spiegare che si possono utilizzare tutti sfruttando i cinque cambi, fa un esempio che involontariamente svela i prossimi progetti del Napoli. “Servirebbero tre tempi da 45 minuti per far giocare tutti”. Questo il suo concetto, che Spalletti esprime “spoilerando” senza volerlo qualcosa di importante: “In questa tournèe che faremo durante la sosta ci vogliono 3 tempi di 45 minuti. Io già l’ho chiesto, ci serve per provare tutti. E’ l’unico modo”. Ed ecco che l’allenatore – involontariamente – annuncia una tournèe invernale durante la pausa dei Mondiali.

Spalletti svela (quasi) tutto involontariamente

Si tratta chiaramente di un annuncio involontario: la conferma arriva dal tentativo dei rappresentanti della società in sala stampa (il capo della comunicazione Lombardo) che non ha confermato affatto, e anzi ha ironicamente fatto riferimento prima a Castel di Sangro (anche Spalletti ha poi risposto sorridendo che si riferiva al prossimo ritiro estivo) e poi sempre con ironia al Venezuela e altri paesi esotici. E’ evidente che è ancora presto per gli annunci (infatti poi tra i denti Lombardo ha fatto capire che se ne riparlerà in futuro) ma sembra certo che nei piani della società c’è appunto questa tournèe.

spalletti 01102022 napolicalciolive (4)
Luciano Spalletti (LaPresse)

La definizione ci fa capire che il Napoli dovrebbe andare all’estero durante la sosta per giocare una serie di partite. Infatti per tournèe, di solito, si intende una serie di amichevoli non in Italia. Spalletti intanto fa capire che potrebbero essere di tre tempi da 45 minuti, e ora non resta che aspettare ulteriori dettagli. Già in passato, comunque, il presidente De Laurentiis aveva annunciato una possibile tournèe all’estero. E quindi lo “spoiler” di Spalletti non giunge del tutto inaspettato.