Ajax-Napoli, nuovo turnover in vista per Spalletti

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti sta varando un nuovo turnover in vista della sfida di domani in Champions League contro l’Ajax.

La grande ed importante vittoria contro il Torino è già alle spalle per il Napoli che già cominciato a preparare la sfida di domani contro l’Ajax valevole per la terza giornata di Champions League. Gli azzurri partiranno quest’oggi per l’Olanda ed al loro seguito ci saranno più di 6000 tifosi azzurri che vogliono sospingerli verso il terzo successo di fila in campo europeo.

Luciano Spalletti
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

Alle ore 18, invece, ci sarà la conferenza stampa del tecnico azzurro Luciano Spalletti che presenterà il match contro i Lancieri. In vista della sfida di domani, l’allenatore azzurro dovrebbe effettuare alcuni cambi rispetto alla partita vinta contro il Torino e non riguarderanno solamente il reparto offensivo, ma anche in difesa.

Ajax-Napoli, possibili cambi per Spalletti

Luciano Spalletti (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Luciano Spalletti sta riflettendo su possibili cambi in vista della sfida di domani contro l’Ajax. Il Napoli è atteso da un vero e tour de force da qui alla sosta per il Mondiale, con gli azzurri che giocheranno ogni tre giorni ed il tecnico toscano ha già affermato nelle precedenti conferenza stampa che ha bisogno che tutti i giocatori siano in condizione per poter cambiare formazione ed ottenere comunque risultati positivi.

Ecco perché domani ci potrebbe essere un leggero turnover che non riguarderà solo il ballottaggio tra Simeone e Raspadori, con il primo al momento favorito sul secondo, ma anche altri settori del campo. Sono attese infatti altre novità di formazione come ad esempio la presenza dal 1′ di Hirving Lozano che dovrebbe sostituire Politano sulla destra dopo che quest’ultimo è uscito abbastanza malconcio dalla sfida contro il Torino.

Possibili cambi anche in difesa dove potrebbe essere il turno di Mathias Olivera, con l’ex Getafe che dovrebbe far rifiatare Mario Rui sulla sinistra, mentre non è da escludere qualche cambio anche a centrocampo. Molto probabilmente, Spalletti scioglierà le ultime riserve solo a ridosso del fischio d’inizio, anche se qualche indicazione potrebbe arrivare già nella conferenza stampa di questa sera.

La partita contro l’Ajax è molto importante per il Napoli che con una vittoria si metterebbe in un’ottima posizione per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Spalletti sa bene l’importanza della gara e, nonostante alcuni cambi, non dovrebbe essere un turnover troppo corposo.

Pareggio contro il Go Ahead Eagles e primato perso: l’Ajax delude in campionato

Se il Napoli arriva con una bella vittoria a questa sfida, non può dire lo stesso l’Ajax che nella giornata di sabato ha pareggiato 1-1 in casa contro il modesto Go Ahead Eagles, tredicesimo in Eredivisie ed ha perso la testa del campionato in favore dell’AZ Alkmaar che ha vinto agilmente il suo match per 4-1 contro il Groningen.

Per i Lancieri non è un momento positivo visto che già prima della sosta era arrivata una sconfitta proprio contro l’AZ Alkmaar per 2-1, con quest’ultimo che aveva inflitto al club di Amsterdam la prima sconfitta in campionato. Dopo un’ottima partenza, l’Ajax ha iniziato a fare un po’ di fatica ed il Napoli potrà e dovrà approfittare del momento di difficoltà che stanno vivendo i suoi avversari.