Napoli stellare in Champions League: solo una squadra ha avuto un inizio migliore

L’avvio del Napoli in Europa è stellare: solo un’altra squadra, nel 2010, ha fatto meglio, nelle prime tre partite di Champions League

Questo inizio di stagione del Napoli resterà nella storia. Non tanto per le 6 vittorie in campionato (con 2 pareggi), ma per lo staordinario inizio in Champions League: 3 successi nelle prime 3 gare, tutti travolgendo gli avversari. Quattro reti al Liverpool (finalista della scorsa edizione), tre ai Rangers in trasferta e ben sei all’Ajax, ancora una volta in trasferta. Appena 2 reti subite e ben 13 realizzate. Il Napoli è una macchina da guerra, e sta stupendo l’Europa.

Napoli Champions-6-10-2022-napolicalcio-LP-min
Napoli stellare in Champions League: solo una squadra ha avuto un inizio migliore (LaPresse)

Sommando il rendimento di tutte le 32 squadre quella azzurra è al primo posto. Meglio (per differenza reti) delle altre squadre a punteggio pieno, come Bayern Monaco, Brugge e Manchester City. Ma addirittura prima tra queste, grazie alla miglior differenza reti (+11). Napoli al top in Europa considerando “l’andata” del gironcino di Champions League. E non finisce qui, perché questo straordinario inizio segna il migliore in assoluto per una squadra italiana in questa competizione. Nessuna aveva segnato così tanti gol vincendo le prime tre partite.

Napoli, in Champions League come le super big d’Europa

Ma non c’è soltanto il primato italiano. A guardando a tutta la storia del torneo, soltanto una squadra ha fatto meglio del Napoli nelle prime tre giornate: è l’Arsenal, che nell’edizione 2010/11 della Champions League segnò 14 reti con Arsene Wenger in panchina  contro le 13 attuali degli azzurri. Ma per il Napoli c’è un dato mai visto nella storia di questa coppa, ossia il maggior numero di marcatori diversi rispetto a quell’Arsenal. Ma i numeri esaltanti non finiscono qui.

Luciano Spalletti Napoli Liverpool
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

Come si legge nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Sono 12 i giocatori che hanno fatto gol in questa stagione: reti arrivate da tutti i reparti. 31 gol segnati in 11 partite (sommando campionato e coppa). In Europa solo Paris Saint Germain, Bayern monaco e Manchester City hanno segnato di più: praticamente le squadre più forti nei maggiori campionati. In più, altro dato confortante è che 4 dei gol segnati in Champions (siamo a oltre il 30%) sono arrivati da giocatori entrati in panchina.