Rinnovo Meret, lo sfogo spiazza: “Hanno avuto il coraggio di dirlo”

Il rinnovo ottenuto a suon di prestazioni sontuose da parte di Alex Meret, poi lo sfogo attraverso i social che ha sorpreso tutti

E’ un Napoli spaziale, un Napoli che volando volando è arrivato in orbita e ora è il momento di restare in quota senza più scendere. Il primo passo è la gestione degli entusiasmi e di qualche muso lungo e lì sarà importante l’intervento di mister Luciano Spalletti.

meret
Alex Meret (Foto LaPresse)

Ma per lavorare bene è necessaria anche una rosa senza spine, una squadra che non abbia più equivoci contrattuali o situazioni da risolvere e a questo invece sta lavorando Cristiano Giuntoli. Alex Meret e Alessio Zerbin sono stati i primi tasselli di un lavoro che andrà molto più in profondità, sistemando situazioni che potrebbero diventare antipatiche se si avvicinassero troppo alla scadenza. Proprio dopo il rinnovo del portiere ex Udinese è arrivato uno sfogo alquanto inaspettato.

Rinnovo Meret, la fidanzata sbotta sui social: “Adesso chiedono scusa”

Alex Meret ha rinnovato ufficialmente nei giorni scorsi fino al 2024. Nel festeggiare la firma del contratto, la fidanzata del portiere friulano Debora Romano si è lasciata andare in un lungo sfogo su Instagram, lanciando un chiaro attacco agli “haters” che lo avevano contestato nell’ultimo periodo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Debora 👗 (@_deboraromano_)

“Hanno avuto il coraggio di augurare le peggiori cose a te, a me, a nostro figlio e ora chiedono scusa” – si legge su Instagram – mi chiedo se può essere che la maleducazione e la cattiveria siano così presenti”.

Un accenno anche a chi, al contrario, ha sempre sostenuto Alex: “Hai avuto, però, anche l’appoggio di persone che non ti hanno mai messo in discussione e che ci sono sempre state dal primo giorno!”

Adesso è arrivato il momento di mettersi alle spalle in maniera definitiva il difficile periodo trascorso in azzurro da Meret, dimostrando sul campo di meritare un ruolo così importante nel Napoli.

Napoli, il punto sui rinnovi

Archiviati i rinnovi di Meret e Zerbin, adesso Giuntoli è alle prese con altre matasse da sciogliere. Aumento di stipendio già previsto per Frank Anguissa, che sta ripagando alla grande la fiducia nei suoi confronti, ma presto si discuteranno le posizioni di Lobotka e Rrahmani. Scadenza 2024 per il difensore, un anno in più per il centrocampista slovacco ma per entrambi occorre un adeguamento di contratto ora che sono titolari inamovibili. Ritocco anche per Di Lorenzo e Mario Rui, nuovi leader dello spogliatoio, poi c’è da discutere la posizione di Politano tornato molto importante per Spalletti. Infine le scadenze: Zanoli e Juan Jesus ma anche Salvatore Sirigu, zero minuti finora ma un’importanza già enorme e riconosciuta all’interno dello spogliatoio.