“Magari mi verrà l’ispirazione”: Nino D’Angelo apre ad una nuova canzone per gli azzurri

Il noto cantautore di fede azzurra Nino D’Angelo ha aperto alla possibilità di una nuova canzone per gli azzurri.

In questo avvio di stagione, il Napoli sta ottenendo grandissimi risultati, giocando un grande calcio e travolgendo con la sua forza qualsiasi avversario. Non a caso, gli azzurri comandano sia la classifica di Serie A che quella del proprio girone di Champions League e ad oggi sembrano una squadra senza punti deboli.

Nino D'Angelo
Nino D’Angelo (ANSA)

Per il modo in cui sta giocando, il Napoli sta raccogliendo elogi dall’Italia e dall’Europa, oltre a dare tantissimo entusiasmo ai suoi tifosi dopo un’estate tribolata. Tra i tifosi più entusiasti di questa grande partenza c’è il noto cantautore Nino D’Angelo che a Radio Crc, oltre a parlare della stagione azzurra, ha anche aperto alla possibilità di comporre una nuova canzone per il club azzurro.

Nino D’Angelo: “Magari mi verrà l’ispirazione per una una nuova canzone”

Murales di Nino D'Angelo
Murales di Jorit dedicato a Nino D’Angelo (ANSA)

Intervenuto a Radio Crc nel programma Si Gonfia la Rete, il noto cantautore napoletano Nino D’Angelo ha parlato anche di una possibile nuova canzone per il Napoli. Il cantautore ha affermato come ci sono delle possibilità, ma potrebbe non essere lui a scriverla: Quell’inno è irripetibile perché appartiene alla storia… quella squadra ci fece divertire e ci fece conoscere il giocatore più forte del mondo” – ha dichiarato Nino D’Angelo ricordando la canzone che compose per il Napoli in gioventù ai tempi di Maradona – Magari mi verrà nuovamente l’ispirazione, o verrà a qualche mio collega, ma quella canzone appartiene a quell’epoca e quel periodo lo tengo sempre nel cuore“, ha poi chiosato, facendo intendere come non si potranno mai paragonare le due epoche.

Il cantautore ne ha poi approfittato per parlare della stagione azzurra, affermando come sia rimasto davvero sorpreso da questo Napoli viste le partenze di tanti leader come Insigne, Koulibaly, Ospina e Mertens. Il cantautore originario di San Pietro a Patierno ha poi affermato di essere rimasto colpito da tre giocatori, ovvero Kvaratskhelia, Raspadori e Simeone. Nino D’Angelo ha dichiarato come gli azzurri abbiano fatto davvero un affare prendendo questi tre giocatori, sottolineando come ciò che stupisca sia l’età della squadra che è una delle più giovani della Serie A ed è al settimo posto in questa speciale classifica.

Nino D’Angelo ha rivelato poi come se il Napoli gli avesse chiesto di fare uno spot per la campagna abbonamenti, lui lo avrebbe fatto gratis se la società avesse acqustato Raspadori e Simeone ed ora che sono in squadra si è detto davvero felice sia stato “esaudito” in parte il suo desiderio. Riguardo alle possibilità di vincere lo scudetto, il cantautore ha dichiarato come, nonostante sia superstizioso, sarebbe bello vedere la squadra trionfare finalmente in Italia, sottolineando però come sia già bello vederla giocare.