Champions League, il Napoli punta il PSG: il dato è impressionante

Il Napoli in Champions League sta stupendo tutti, e soprattutto sta segnando alcuni record impressionanti: uno di questi riguarda i gol

Record e bellezza per questo meraviglioso Napoli da Champions League, che oltretutto sta facendo benissimo anche in campionato. La squadra di Luciano Spalletti è a punteggio pieno nel proprio girone, il Gruppo A, e avendo vinto tutte le partite ha conquistato la qualificazione agli ottavi con due giornate di anticipo. Ora si punta al primo posto, e bisognerà tenere a bada il Liverpool, che segue a 9 lunghezze: ma l’insidia dello scontro diretto all’ultima giornata rende l’impresa sicuramente non scontata.

napoli
Napoli in Champions, c’è un dato impressionante (Ansa)

Oltre le quattro vittorie consecutive, quello che impressiona del Napoli è la quantità di gol segnati. Ben 17, con conseguenti goleade rifilate all’Ajax (6 all’andata e 4 al ritorno) più 4 al Liverpool alla prima giornata, e a completare i 3 segnati ai Rangers. La squadra azzurra fa letteralmente paura, con la sua media gol di 4.25 gol a partita di media. Ad oggi sarebbe un record, anche se il primato ufficiale spetta al Paris Saint Germain, con 25 gol segnati nell’intero girone (stagione 2017-18) e una media di 4.17 gol per ogni gara.

Il Napoli punta al record di gol dei gironi oggi nelle mani del Paris Saint Germain

Il Napoli, comunque, è già sopra la media e può centrare il traguardo nelle prossime due partite. Quella azzurra è una macchina da guerra: una delle poche ad essere ancora imbattuta sia in campionato che in coppa (le altre sono City, Psg, Benfica e Real Madrid) e soprattutto è una fabbrica di gol: se dovessero arrivare altre goleade, ossia se semplicemente il Napoli manterrà questa media, il record di numero di gol segnati sarebbe nelle mani di Spalletti.

victor osimhen 11102022 napolicalciolive
Victor Osimhen (LaPresse)

Quel Psg, però, ottenne quella media impressionante grazie alle due goleade contro il Celtic (curiosamente altra squadra di Glasgow), vale a dire un 5-0 e un roboante 7-1. Esattamente lo stesso risultato con cui il Liverpool mercoledì ha battuto i Rangers. Tuttavia la squadra di Klopp è lontana da ogni primato, mentre quel roboante Paris Saint Germain terminò la sua corsa subito agli ottavi, uscendo per mano del Real Madrid, che avrebbe poi vinto quella Champions League. Il Napoli, ovviamente, si aspetta un destino molto più roseo.