Napoli, l’annuncio sull’infortunio: le condizioni del giocatore

Arriva il comunicato da parte del Napoli circa l’infortunio che terrà il giocatore fermo ai box almeno per dieci giorni.

La partita di mercoledì è stata l’ennesima conferma che il Napoli quest’anno può dire la sua in ogni competizione. I quattro gol rifilati all’Ajax mettono in mostra un repertorio offensivo degno dei migliori club europei, con un Victor Osimhen ritrovato e carico per le prossime delicate sfide di Serie A, dove gli azzurri dovranno lottare con le unghie e con i denti per mantenere il primato.

kvaratskhelia anguissa
Kvicha Kvaratskhelia, Di Lorenzo e Anguissa (Foto LaPresse)

Luciano Spalletti contro l’Ajax ha potuto godere ancora una volta del suo centrocampo tipo, quello che sta letteralmente guidando tutta la squadra verso i successi. Lobotka è il solito recupera palloni, Zielinski duetta con Kvaratskhelia in ogni modo e in ogni angolo del campo, mentre Anguissa gioca bene almeno fino al 50′, quando è stato costretto a fermarsi. In data odierna il Napoli ha finalmente rotto gli indugi, comunicando in via ufficiale la reale entità dell’infortunio che costringerà il camerunense a un periodo di riposo forzato.

Infortunio Anguissa, il comunicato del Napoli

anguissa 01102022 napolicalciolive
Zambo Anguissa (LaPresse)

Il Napoli tramite un comunicato ha finalmente ufficializzato il problema che costringerà Anguissa a stare fermo per il prossimo match di campionato contro il Bologna (si presume tuttavia che il camerunense torni per la gara di Roma, almeno in panchina). L’infortunio ha coinvolto la coscia destra del centrocampista ex Fulham e Villareal, ma non dovrebbe essere grave come ci si aspettava. Secondo il comunicato stesso, non dovrebbe essere un problema serio in quanto il calciatore ha già cominciato con le terapie per recuperare.

Ecco il comunicato degli azzurri dove viene specificato il problema muscolare: “Frank Anguissa, come da programma, ha effettuato questa mattina esami clinici che hanno evidenziato una elongazione del muscolo semitendinoso della coscia destra. Il centrocampista azzurro proseguirà le terapie già cominciate”.

Infortunio Anguissa, Spalletti lancia Ndombele titolare

Sarà l’occasione giusta per vedere finalmente se Tanguy Ndombele, arrivato in prestito dal Tottenham la scorsa sessione di mercato estiva, abbia capito a tutti gli effetti i meccanismi complessi di Spalletti. Il francese, dopo un primo periodo di ambientamento non proprio positivo, in Champions League ha mostrate le sue innate qualità in mezzo al campo, e in alcuni frangenti sembrava comportarsi proprio come Anguissa. Dunque, per la prossima gara di Bologna, il centrocampista transalpino avrà la possibilità di mettere in mostra il proprio talento.