Da Politano a Elmas, i “casi” per Spalletti non finiscono mai

L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti ha dovuto fare i conti con il caso Politano questa estate, ma ora anche Elmas si sta “lamentando”: ancora una volta un giocatore si lamenta perché ritiene di avere poco spazio

Il Napoli vive un momento molto positivo: un autunno “delizioso” con grandi risultati e bel gioco, sia in campionato che in Champions League. Però non tutti sono entusiasti: ad esempio il centrocampista Eljif Elmas, che utilizzando l’ironia fa capire di non essere contento di partire sempre dalla panchina: “Mio primo amore”, ha scritto il macedone in una storia su Instagram, dove si vede lui che si appresta a sedersi appunto in panchina. Messaggio molto chiaro, scritto in italiano: destinatario, ovviamente, Luciano Spalletti.

spalletti
Da Politano a Elmas, i “casi” per Spalletti non finiscono mai (Ansa)

Non si può parlare di una vera e propria polemica, ma di certo in casa Napoli c’è uno scontento. Situazioni normali, anche se quando il problema viene esternato possono esserci conseguenze. I tifosi, infatti, non apprezzano e reagiscono, e si presta il fianco a qualche tensione. Lo sa bene l’allenatore azzurro, che già questa estate si è ritrovato a dover gestire un altro caso: quello di Matteo Politano. Anche allora il problema fu lo scarso utilizzo, ma non furono utilizzati i social e nemmeno battutine ironiche. Fu il suo manager, Mario Giuffredi, a parlare chiaramente del suo assistito come scontento e in rotta con Spalletti, chiedendo addirittura la cessione a gran voce.

Spalletti e il secondo caso dopo quello di Politano: ora tocca a Elmas

In quell’occasione Politano (tramite il suo rappresentante) lamentava lo scarso utilizzo, spiegando che non sentiva più la fiducia di Spalletti. L’esterno perse il posto nella seconda parte del campionato a favore di Lozano. Poi il caso rientrò velocemente: fu bravo Spalletti a gettare acqua sul fuoco, rispondendo sempre con dolcezza alle provocazioni dell’agente del giocatore. Poi un salvifico incontro in ritiro a Dimaro e un reciproco chiarimento hanno sancito la pace.

Eljif Elmas
Eljif Elmas (Lapresse)

Ora Politano va d’amore e d’accordo con Spalletti: ha ritrovato il posto da titolare (quasi sempre) e tira pure i rigori. Per quanto riguarda Elmas la polemica è più velata: il macedone non è mai partito titolare, ma è la riserva più utilizzata. Evidentemente il centrocampista chiede una maglia dal primo minuto. Probabilmente anche questo “caso” si risolverà in fretta, magari con un chiarimento in “camera caritatis” per archiviare con successo anche quest’altro piccolo malumore.