Mourinho mette in guardia il Napoli: “Così fermerò Kvaratskhelia”

Josè Mourinho in conferenza si è esposto sul giocatore georgiano: “Kvaratskhelia? Ecco come lo fermerò”

Lo stadio Olimpico si prepara ad accogliere il big match tra Roma – Napoli. Un incontro che può diventare davvero indicativo per quanto riguarda le gerarchie del campionato. Gli azzurri di Spalletti sono infatti la vera schiacciasassi di questo avvio di stagione. I partenopei hanno dimostrato di non avere paura degli avversari ostici. In campionato hanno superato brillantemente la prova Milan e Lazio, mentre in Champions League hanno addirittura a sorpresa battuto il Liverpool. La gara contro la Roma sarà l’ennesima prova del nove per il Napoli.  Qualora gli azzurri dovessero riuscire a battere i giallorossi, sarebbe l’ennesima conferma contro un avversario di spessore e rilancerebbe in modo ancora più importante la candidatura degli azzurri nella lotta scudetto.

mourinho 22102022 napolicalciolive
Josè Mourinho (LaPresse)

L’avversario, come detto, non è certo dei più malleabili. Il valore di Josè Mourinho è certificato dalle tante vittorie collezionate in carriera, e la sua Roma, seppur altalenante, sta dimostrando di potere essere una vera spira nel fianco. Lo Special One, con la consueta dialettica e ironia, ha “condito” il pre – partita con le consuete dichiarazioni show. Se per Spalletti ha utilizzato parole di stima. “E’ un amico ed è molto bravo” ha detto “ma io non sono scarso”, di fatto ribadendo come gli asti del periodo interista, quando la Roma di Spalletti era la rivale principale dell’Inter del Triplete, siano stati ormai archiviati.

Kvaratskhelia, Mourinho tira una stoccata all’esterno: “Ecco come posso fermarlo”

kvaratskhelia 22102022 napolicalciolive
Khvicha Kvaratskhelia (LaPresse)

Non è certo un segreto quale sia il pericolo numero uno per i giallorossi. Khvicha Kvaratskhelia è ormai una delle certezze del campionato. Il talento georgiano ha avuto un impatto davvero incredibile sul campionato. Con 7 gol e 8 assist tra campionato e Champions, i numeri di “Kvara” sono davvero impressionanti. Quando si affronta il Napoli, è sicuramente il suo il primo nome tra quello degli “osservati speciali”.

Lo sa bene anche Mourinho, che in conferenza non ha smentito la sua fama. Lo Special One ha simpaticamente “pizzicato” il funambolico attaccante azzurro. “Come fermare Kvaratskhelia? Se mi passa davanti lo posso calciare” ha scherzato, facendo però intendere come il giocatore sia effettivamente un cliente scomodo. Mourinho si è poi complimentato con il Napoli per l’affare fatto, “E’ facile ora parlare col senno di poi e dire che sono interessati” ha detto. “L’unica cosa che conta è che è andato al Napoli, che ha fatto bene e si ritrova un bravo giocatore”

Mourinho ha poi sottolineato come anche l’avere trovato nell’ambiente azzurro un terreno ideale in cui fiorire sia stato fondamentale per arrivare all’impatto devastante avuto da Kvaratskhelia sul campionato. “Ha scelto bene come piazza” ha detto. Kvara è arrivato, insomma, lo Special One è pronto a costruirgli la gabbia.