Pique’ costretto a giocare con il nome di Shakira sul petto: che beffa!

Pique, il noto difensore del barcellona, dovrà scendere in campo con il nome della sua ex sul petto. Una vera beffa per lui!

Pique, foto Ansa

Piqué è uno dei calciatori più vincenti della storia del Barcellona. È uno degli esempi più concreti della preparazione del settore giovanile blaugrana. Il difensore infatti, prima di trasferirsi al Manchester United militava proprio nella cantera spagnola.

La sua avventura con questa maglia comincia nel lontano 1997, quando aveva appena appena 10 anni. Dopo l’avventura in Inghilterra, e una breve parentesi alla Real Sociedad, torna a casa sua nel 2008.

È proprio in questi anni che si afferma come uno dei difensori più forti del panorama mondiale, arrivando a vincere la bellezza di 4 Champions League, di cui una con lo United e 3 con la squadra che tifava da bambino.

I successi continuano ad arrivare non solo con i club ma anche con la nazionale. È infatti titolare inamovibile delle furie rosse con le quali conquista un mondiale e due europei consecutivi, uno battendo in finale proprio l’Italia.

Diventa un personaggio ben noto agli amanti delle cronache rosa quando nel 2014, proprio in occasione del mondiale. In quell’occasione conosce quella che diventerà sua moglie, ovvero la cantante Shakira.

I due diventano una delle coppie più chiacchierate a livello mondiale, ma quello che sta per succedere al difensore del Barça ha dell’incredibile.

Pique costretto a giocare col nome di Shakira sul petto: il motivo è incredibile

Era il 2011 quando Pique e Shakira si sposarono. Sembra passata ormai una vita, soprattutto pensando al fatto che anche il loro matrimonio ormai è naufragato. La colpa di tutto sembra essere proprio il comportamento del campione spagnolo.

La cantante non avrebbe perdonato i continui tradimenti di lui, anche se lui non sdegnò di difendersi. Secondo quanto disse un giornalista spagnolo a detta di Pique i due erano una coppia aperta.

Dopo questo putiferio adesso arriva la beffa per il calciatore catalano. Da tempo ormai noto il club ha un accorto multimilionario con Spotify, che si è assicurato anche il nome dello stadio.

 

In occasione del Clasico contro il Real Madrid sulle maglie degli ospiti è comparso il logo del cantante Drake per commemorare l’artista che per primo ha raggiunto i 50 miliardi di streaming sulla piattaforma.

Per un motivo analogo a comparire sulla maglia del Barcellona sarà proprio il nome di Shakira, ma per quale motivo? È la prima interprete latinoamericana ad avere ben quattro canzoni con oltre 200 milioni di visualizzazioni su Spotify. Una vera beffa per il suo ex dunque che dovrà solcare i campi con il suo nome sul petto.