Giorgia Meloni per quale squadra tifa? Ecco le fedi calcistiche del nuovo governo

Giorgia Meloni è la nuova Presidente del Consiglio e ha ufficializzato la sua squadra di ministri: ecco le loro fedi calcistiche.

Curiosità sul nuovo governo: tra tifosi dichiarati e indiscrezioni, ecco le squadre del cuore del nuovo Consiglio dei ministri.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni, Presidente del Consiglio (credit: ANSA)

Giorgia Meloni è ufficialmente la nuova Presidente del Consiglio. Dopo aver vinto le elezioni del 25 settembre, la segretaria di Fratelli d’Italia ha ricevuto l’incarico dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di formare il nuovo governo e ha effettuato il passaggio di consegne con Mario Draghi.
In molti sono curiosi di vedere il nuovo governo all’opera in seguito alle numerose polemiche dei giorni passati, ma qualcuno è anche alla ricerca di notizie e aneddoti sui ministri.
In tal senso, la fede calcistica dei ministri è un argomento che attira molta curiosità: alcuni di loro hanno dichiarato la squadra per cui tifano, mentre altri sono più riservati.

Per che squadre fanno il tifo Giorgia Meloni ed i suoi ministri?

Qualcuno lo ha dichiarato apertamente, altri sono assidui frequentatori dello stadio e altri preferiscono non esporsi troppo: la fede calcistica è un argomento sempre caldo, anche in Parlamento.
Alcuni politici, negli anni, sono diventati celebri a causa del loro tifo. Tra questi ci sono sicuramente Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan e attuale proprietario del Monza, ed Ignazio La Russa, interista e spesso presente a San Siro.

Tra le squadre tifate ci sono anche delle sorprese, come nel caso di Giorgetti, ministro dell’economia e appassionato di Premier League: il suo cuore batte per il Southampton, squadra per cui hanno giocato alcuni calciatori diventati iconici come Le Tissier, Mané, Tadic, Van Dijk e Ward-Prowse.
Daniela Santanchè, ministro del turismo, è una supporter dell’Inter e azionista del Cuneo (è un omaggio al padre).

Il ministro dello sport Andrea Abodi, che è anche ex presidente della Lega di Serie B, sarebbe un tifoso della Lazio come Francesco Lollobrigida, nuovo ministro delle politiche agricole alimentari e forestali.
Matteo Salvini, ministro delle infrastrutture, si reca spesso a San Siro per supportare il Milan.

Salvini
Matteo Salvini a San Siro con la maglia del Milan (credit: ANSA)

Il ministro della cultura Sangiuliano è un tifoso del Napoli e anche lui si reca allo stadio per seguire la sua squadra del cuore.
Giorgia Meloni, nuova Presidente del Consiglio, è legata alla Roma, stessa squadra del Presidente uscente Mario Draghi.

Degli altri ministri, invece, non si conosce la fede calcistica per ora, oppure non sono appassionati al mondo del calcio e, di conseguenza, non tifano.