Napoli, che siparietto tv tra Spalletti e Chiellini su Kim

Dopo la vittoria del suo Napoli contro i Rangers, Spalletti è stato prostagonista con Chiellini di un siparietto su Kim.

Il Napoli continua nel proprio percorso netto di questa stagione. I partenopei, infatti, hanno battuto anche i Glasgow Rangers con il risultato netto di 3-0. Al Maradona non c’è stata partita sin dai primi minuti, visto che Giovanni Simeone al 15’ aveva già realizzato una doppietta. 

Spalletti abbraccia Kim
Spalletti abbraccia Kim (Ansa Foto)

I Rangers, dal canto loro, hanno provato ad impensierire Alex Meret, sfruttando anche un momento di calo dei partenopei, ma poi nella ripresa hanno subito il terzo gol, siglato su azione da calcio d’angolo da Leo Ositgard. Il norvegese, infatti, è tornato a giocare dal primo minuto dopo tanto tempo, visto che non accadeva dal match casalingo dello scorso 31 agosto contro il Lecce dell’ex Marco Baroni. 

Ostigard contro i Rangers ha fatto rifiatare Juan Jesus, formando così con Kim Min-Jae la coppia centrale. Proprio il giocatore coreano è stato tra i migliori in campo nel match contro il team guidato da van Bronckhorst, confermando un inizio di stagione super positivo. L’ex Fenerbahce ha impressionato tutti, tra cui anche Giorgio Chiellini.

Napoli-Rangers, nel post gara Spalletti ha chiesto a Giorgio Chiellini un parere su Kim

Chiellini applaude
Giorgio Chiellini (LaPresse)

L’ex giocatore della Juventus, nel corso della trasmissione post gara di ‘Sky Sport’, è stato protagonista con Luciano Spalletti di un curioso retroscena proprio sul coreano. Lo stesso tecnico toscano, infatti, ha chiesto a Chiellini cosa pensasse del suo giocatore: “Giorgio hai visto Kim?”, la risposta dell’ex capitano dell’Italia campione d’Europa non si è fatta attendere: “Non lo conoscevo. Mi ha sorpreso non solo per l’attenzione che ha, ma anche per la personalità e per l’energia che trasmette ai propri compagni”. 

Spalletti ha poi detto la sua su Kim: “E’ un animale incredibile, ha una grande frequenza di gambe. Quando percepisce il pericolo riesce a raddoppiare sia la sua forza che la sua attenzione. Ha una forza impressionante, da quando è qui ha iniziato anche la guida della palla”. L’allenatore del Napoli si è poi soffermato sull’ultima gara della fase a girone.

Napoli, Spalletti sulla gara contro il Liverpool: “Sarà una finale, ci giochiamo tantissimo”

Spalletti abbraccia Kim
Spalletti abbraccia Kim (Ansa Foto)

Il tecnico toscano, infatti, si è espresso così sul match contro il Liverpool: “Ci giochiamo tantissimo, difficile da combattere. Si andrà ad Anfield per cercare di prendere la palla e di cercare gli spazi. Se li aspetti, loro non sbagliano una giocata e ti puniscono. Sarà una bellissima partita, una finale che i miei calciatori si sono meritati di giocarla”.