Napoli, Spalletti ha deciso: il comunicato UFFICIALE

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha diramato la lista dei convocati a poche ore dalla sfida contro il Sassuolo: l’elenco completo

Sono 15 su 15 in Champions, 29 su 33 in campionato. Il Napoli continua la sua marcia inarrestabile asfaltando record su record e di questo passo rischia davvero di arrivare alla sosta mondiale con uno score mai visto prima.

Luciano Spalletti convocati Napoli-Sassuolo
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (Ansa)

Già le 12 vittorie consecutive sono un unicum nella storia della squadra azzurra, per non parlare dei 16 marcatori diversi o del percorso netto in Champions, punteggio pieno e 20 gol fatti in 5 partite. Una squadra meravigliosa che però non può mai abbassare la guardia.

In campionato il Milan corre e resta a -3, giusto i punti persi nello scontro diretto e anche in Champions la sfida col Liverpool conta ancora qualcosa visto che il primo posto non è ancora acquisito. Due partite importanti in 4 giorni ma si parte dal Sassuolo che è una sfida per niente banale.

Il Napoli aprirà la 12ma giornata di Serie A con l’anticipo delle 15; al Maradona arriva il Sassuolo e, come sempre accade quando i partenopei giocano in casa, la lista dei convocati viene resa nota solo a poche ore dal fischio d’inizio.

Convocati Napoli: out Sirigu e Rrahmani

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha quindi diramato pochissimi minuti fa la lista dei convocati in vista della sfida. Sono 25 i calciatori che l’allenatore di Certaldo porterà con sé nella gara casalinga contro i neroverdi; c’è naturalmente André-Frank Zambo Anguissa, ormai pienamente recuperato dopo l’infortunio ed accreditato addirittura di una maglia da titolare.

In lista c’è anche Diego Demme, assente contro il Rangers perché non inserito nella lista Champions, in quanto infortunato lo scorso mese di agosto. Della prima squadra, due soli gli assenti; il portiere Salvatore Sirigu ed Amir Rrahmani.

L’estremo difensore, dopo il problema accusato in allenamento, è alla terza gara consecutiva fuori per infortunio ed è probabile il suo ritorno in tempo per la gara contro il Liverpool, ultima del girone A di Champions League in programma martedì prossimo. Il difensore, invece, continua con il suo programma riabilitativo e con ogni probabilità lo rivedremo in campo direttamente nel 2023, dopo la pausa per il Mondiale.

In sostituzione di Sirigu è stato convocato Hubert Idasiak, l’ex portiere della Primavera che fa già stabilmente parte del gruppo azzurro venendo convocato nelle gare europee, che insieme ad Alex Meret e Davide Marfella formerà il trio dei portieri. E nella lista dei convocati è entrato anche il giovane Karim Zedadka, terzino sinistro ed altro prodotto del settore giovanile partenopeo.

Ecco l’elenco completo:

Napoli, la probabile formazione

Scalpita Frank Anguissa, che ormai si allena pienamente in gruppo e si candida per una maglia da titolare. Doppio ballottaggio davanti a Meret: oltre al solito Mario Rui-Oliveira c’è anche Ostigard-Juan Jesus.

A centrocampo se non ce la fa ancora Anguissa è pronto Ndombele con Lobotka e Zielinski. In avanti con Kvaratskhelia più Lozano che Politano e poi il dubbio enorme al centro dell’attacco: tutti in gran forma, alla fine contro la sua ex squadra potrebbe spuntarla Raspadori, con uno fra Osimhen e Simeone pronto ad entrare nella ripresa.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Ndombele, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez, Thorstvedt; Traoré, Pinamonti, Laurienté. All. Dionisi.