Napoli, ottime notizie da Castel Volturno: si è allenato in gruppo

Il Napoli ha iniziato a preparare la sfida di martedì contro il Liverpool e per Spalletti sono arrivate buone notizie.

Grazie al successo per 4-0 ai danni del Sassuolo, il Napoli ha infilato la tredicesima vittoria consecutiva in tutte le competizioni. Gli azzurri restano così saldamente al comando della classifica, ma non c’è tempo per festeggiare visto che la sfida di Champions League contro il Liverpool è alle porte.

Luciano Spalletti
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

Il Napoli è già sicuro della qualificazione agli ottavi di finale grazie alle cinque vittorie ottenute nelle prime 5 partite, ma ora c’è da difendere il primato del gruppo A. Primato che la squadra di Spalletti si giocherà martedì sera ad Anfield contro i Reds e basterà anche un pareggio per ottenerlo. In vista di questa importante sfida sono arrivate buone notizie per l’allenatore azzurro, con il ritorno in gruppo di uno dei giocatori che erano out per infortunio, ovvero Salvatore Sirigu.

Spalletti può sorridere: Sirigu torna in gruppo

Spalletti Napoli
Luciano Spalletti (LaPresse)

All’indomani del successo contro il Sassuolo, il Napoli si è ritrovato al KONAMI Training Center di Castel Volturno per preparare la sfida di martedì sera contro il Liverpool, valevole per l’ultima giornata della fase a gruppi di Champions League. Seppur vero che potrebbe anche bastare un pari o una sconfitta con meno di tre gol di scarto per ottenere il primato del gruppo A, gli azzurri non vogliono fare calcoli e faranno di tutto per vincere la partita.

In vista di questa partita, da Castel Volturno sono arrivate buone notizie per Spalletti che può dunque sorridere. Come comunicato dal Napoli nel proprio report pubblicato sui propri profili social è tornato ad allenarsi in gruppo Salvatore Sirigu, con il portiere che aveva saltato gli ultimi impegni degli azzurri per un affaticamento muscolare.

Inizialmente, si era pensato che l’ex estremo difensore del Genoa potesse tornare a disposizione per la sfida di campionato con il Sassuolo, ma lo staff tecnico azzurro non ha voluto rischiare. Sirigu ha così avuto altri due giorni per lavorare in continuità, con il portiere che ha lavorato in gruppo e sarà molto probabilmente tra i convocati per la sfida contro il Liverpool.

Continua dunque a svuotarsi l’infemeria in casa Napoli ed al momento l’unico che sarà out per la sfida di Champions League contro i Reds sarà Amir Rrahmani. Il difensore kosovaro, infortunatosi nella sfida di campionato contro la Cremonese, ha svolto solo terapia e lavoro personalizzato, con il rientro che è ancora lontano. Salvo sorprese, infatti, Rrahmani dovrebbe saltare le ultime partite del 2022 del Nuapoli, rientrando solo nel 2023.

Ad esclusione di Rrahmani dunque, il Napoli è al gran completo per l’importante partita contro il Liverpool dove ci sarà bisogno dell’apporto di tutti. Nell’allenamento odierno, come comunicato dal Napoli nel suo report, la squadra si è divisa in due gruppi, con coloro che hanno giocato dall’inizio contro il Sassuolo hanno svolto lavoro di scarico, mentre gli altri giocatori della  sono stati impegnati in attivazione in palestra e circuito di forza in campo. Di seguito lavoro tattico e partita a campo ridotto.