Stadio Maradona, arrivano novità importanti: a breve l’ufficialità, Manfredi conferma tutto

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi conferma che ci saranno delle novità importanti sullo Stadio Diego Armando Maradona.

Nella cornice sempre suggestiva dello Stadio Diego Armando Maradona, il Napoli di Luciano Spalletti vuole continuare a sorprendere e a dominare questo campionato, giunto alla quattordicesima giornata. Ad attendere gli azzurri ci sarà la ‘bestia nera’ Empoli, che l’anno scorso riuscì a vincere le partite di andata e ritorno.

Stadio Diego Armando Maradona (LaPresse)

Oggi le cose sono molto cambiate con la squadra di Spalletti molto più consapevole dei propri mezzi ed in grado di riuscire quasi sempre a dominare l’avversario nell’arco dei novanta minuti. Grazie ai nuovi innesti e a un gioco rinnovato, gli undici azzurri al momento non hanno trovato fin troppe difficoltà durante le loro uscite stagionali.

Come detto lo Stadio Diego Armando Maradona sarà ancora in festa per altre due partite, con il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi abbastanza sicuro che in futuro ci potranno essere delle bellissime sorprese.

Stadio, Manfredi: “Credo che debbano essere fatti investimenti importanti”.

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi (ANSA)

Il primo sindaco della città partenopea è intervenuto nella trasmissione Si Gonfia la Rete, che va in onda su Radio Crc. Tra le tante cose, tra cui la situazione finanziaria del comune, Manfredi ha parlato anche della situazione del Napoli commentando il recente sorteggio in Champions League: “Eintracht Francoforte? Giocare con squadre sulla carta meno pericolose a volte diventa complicato poichè si abbassa la tensione. Sul Napoli posso dire che rappresenta una grande immagine della città, soprattutto quando gioca bene ed ha una gestione come quella di De Laurentiis“.

Manfredi ha poi annunciato alcune novità sullo Stadio: “È un impianto storico, ma credo che la società debba fare altri interventi importanti, in un momento in cui si ottengono più facilmente capitali perché la squadra gira bene”, afferma il sindaco. “La FIGC stava già lavorando per una candidatura italiana agli europei venturi e spero che il Governo intenda continuare su questa squadra. Napoli parteciperà, ne parlerò con il ministro Abodi che stimo”.