Ex allenatore azzurro anticipa: furia Spalletti dopo il Mondiale

Un ex allenatore del Napoli si è detto certo: Luciano Spalletti sarà furioso dopo il Mondiale. Ecco quale sarebbe il motivo della sfuriata.

L’ex tecnico degli azzurri ha dichiarato di essere sicuro che, dopo la fine del torneo, ci sarà una ramanzina da parte di Spalletti.

Luciano Spalletti napolicalciolive.com 24112022
Luciano Spalletti napolicalciolive.com

Il Napoli ha vissuto una prima parte di stagione decisamente al di sopra delle aspettative. Gli azzurri hanno chiuso il 2022 da imbattuti in campionato e con il primato in classifica con otto punti di vantaggio.
Alla ripresa del campionato, la squadra di Spalletti affronterà l’Inter di Simone Inzaghi a San Siro in un big match dal sapore di esame di maturità.

Anche in Champions League il cammino è stato ottimo: in un girone difficile con Liverpool, Ajax e Rangers, il Napoli è riuscito ad ottenere cinque vittorie e il primo posto davanti ai Reds. Agli ottavi ci sarà una doppia sfida tutt’altro che semplice con l’Eintracht Frankfurt, squadra che ha vinto l’ultima edizione dell’Europa League.

Nonostante tutti questi aspetti positivi, un ex allenatore del Napoli è sicuro che, alla ripresa degli allenamenti dopo il Mondiale, Luciano Spalletti sarà furioso.

Spalletti furioso dopo il Mondiale: ecco perché

I tifosi del Napoli sognano in grande: la prima parte di stagione è stato di altissimo livello e il primato in classifica ne è la testimonianza. La squadra ha anche chiuso in crescendo, considerando le undici vittorie consecutive in Serie A.

Come anticipato, la ripresa del campionato non sarà delle più morbide, considerando che ci sarà uno scontro diretto complicato a San Siro contro l’Inter. Già quella partita potrebbe essere indicativa per le ambizioni degli azzurri, che con una vittoria darebbero dimostrazione della propria forza.

Secondo un ex allenatore del Napoli, però, Luciano Spalletti potrebbe lasciarsi andare ad una sfuriata alla ripresa degli allenamenti dopo il Mondiale. A parlare è stato Vincenzo Montefusco, alla guida degli azzurri tra il 1995 ed il 1999 (con intervalli fra prima squadra e Primavera).

Vincenzo Montefusco napolicalciolive.com 24112022
Vincenzo Montefusco napolicalciolive.com

L’ex azzurro, intervenuto a Radio Marte, ha affermato: “Alla ripresa degli allenamenti Spalletti romperà le pa**e ai suoi calciatori”. Il motivo, secondo lui, sono i due gol concessi all’Udinese nell’ultimo match prima della sosta per il Mondiale. Sul punteggio di 3-0, infatti, gli azzurri hanno rischiato di subire la rimonta.

Due disattenzioni in un minuto e mezzo

La sfida con l’Udinese ha chiuso il 2022 del Napoli, che ha segnato tre reti con Osimhen, Zielinski ed Elmas, tre dei giocatori che hanno vissuto un momento particolarmente positivo a novembre.

Tuttavia, come ha ricordato Montefusco, gli azzurri hanno concesso due reti ai friulani che hanno messo paura ai tifosi. In un minuto e mezzo, infatti, hanno trovato la rete sia Nestorovski che Samardzic, anche a causa di alcune disattenzioni individuali (in particolare quella di Kim sul 3-2).

Napoli-Udinese napolicalciolive.com 24112022
Napoli-Udinese napolicalciolive.com

Spalletti, dunque, potrebbe ripartire proprio da qui per ricordare alla sua formazione quanto sia importante la concentrazione, anche durante una partita che sembra apparentemente già vinta.
Contro l’Udinese, comunque, è arrivata la vittoria nonostante i dieci minuti finali di sofferenza.