Addio a gennaio quasi certo: Giuntoli ha già pronto il sostituto, nome caldissimo

Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli ha le idee chiare per il prossimo calciomercato di gennaio: un giocatore lascerà, ma il sostituto è già pronto.

Luciano Spalletti è alla ricerca degli ultimi rinforzi per completare una squadra in grado di arrivare fino in fondo sia in Serie A che in Champions League.

Cristiano Giuntoli - Napolicalciolive.com
Cristiano Giuntoli – Napolicalciolive.com

Manca ancora più di un mese all’inizio del mercato di gennaio ma, a causa della pausa Mondiale, le squadre sono già attive alla ricerca delle giuste occasioni per migliorare la qualità della rosa. Un’impresa certo non facile per Cristiano Giuntoli, che però ha in mente di affondare un grande colpo non solo per il presente ma anche per il futuro del club. Un’entrata prevede però prima un’uscita: ecco quindi chi è il maggior indiziato a lasciare il Napoli a breve.

Spalletti non ha più fiducia in lui: è finito ai margini della squadra

Arrivato nel gennaio del 2020 dal Lipsia, non si è mai riuscito a imporre come un titolare e adesso è ormai a un passo dall’addio. Si tratta di Diego Demme, centrocampista tedesco che in questa stagione ha collezionato solamente 19′ totali in campo. Troppo poco per pensare di rimanere e continuare a far parte di un Napoli che vuole provare ad arrivare fino in fondo in tutte e tre le competizioni.

Diego Demme - Napolicalciolive.com
Diego Demme – Napolicalciolive.com

Spalletti a centrocampo ha trovato i suoi uomini cardine in Lobotka e Anguissa, che difficilmente vengono tolti dal terreno di gioco se non in casi particolari. Zielinski è quel giocatore in grado di inventare, ma anche Ndombele nelle ultime settimane ha scalato sempre di più le gerarchie. Anche a causa di un infortunio al piede che lo ha tenuto fuori praticamente per un mese, Demme non ha quindi più visto il campo perdendo la fiducia del suo tecnico. Il suo futuro da gennaio sarà altrove, probabilmente fuori dall’Italia ma sicuramente non più al Napoli.

Al suo posto Giuntoli avrebbe messo nel mirino uno dei centrocampisti più promettenti del panorama italiano: Davide Frattesi.

La concorrenza è agguerrita ma il Napoli ci proverà: il piano è chiaro

Il 23enne centrocampista del Sassuolo, nonostante la squadra non si stia rendendo protagonista di un grande campionato finora, sta proseguendo quel percorso di maturità già iniziato nella scorsa stagione. In queste prime quindici partite Frattesi ha già messo a segno quattro gol e non ha nessuna intenzione di fermarsi. Il Napoli proverà già da gennaio a strapparlo ai neroverdi, ma la concorrenza non starà a guardare: ecco cosa potrebbe succedere.

Davide Frattesi - Napolicalciolive.com
Davide Frattesi – Napolicalciolive.com

Se Mourinho aveva tentato di riportarlo a casa già la scorsa estate, di certo proverà in tutti i modi a non farselo scappare adesso. Il giocatore, nato e cresciuto nelle giovanili della Roma, si è sempre professato un tifoso giallorosso e per lui sarebbe un sogno tornare a vestire quella maglia anche in prima squadra. Il Napoli tenterà però di anticipare i tempi e convincere Frattesi ad accettare un progetto vincente fin da subito.

Il Sassuolo spera di resistere e di rimandare tutti i discorsi al termine della stagione, ma non sarà facile: il classe ’99 è pronto per una grande sfida.