Capuano sbotta in diretta contro la giovane promessa: “Ci vuole rispetto!”

Giovanni Capuano è sbottato in diretta su Twitch TvPlay di Calciomercato.it contro la giovane promessa, affermando come ci voglia rispetto.

Si è conclusa da pochi giorni la prima giornata dei Mondiali in Qatar. Una prima giornata che ha regalato grandi sorprese e dove si sono viste cadere squadre stellari come Argentina e Germania, battute rispettivamente da Arabia Saudita e Giappone.

Giovanni Capuano attacco (Screenshot Twitch TVPLAY) - napolicalciolive.com
Giovanni Capuano attacco (Screenshot Twitch TVPLAY) – napolicalciolive.com

Nessuna sorpresa, invece, per quanto riguarda una delle favorite di questo Mondiale, ovvero il Brasile che ha dominato e battuto 2-0 la Serbia, facendo compagnia alla Svizzera in testa alla classifica con 3 punti. A decidere la sfida per i verdeoro ci ha pensato Richarlison che ha siglato una doppietta e mettendo a segno uno stupendo gol in rovesciata.

Richarlison, l’eroe a sorpresa del Brasile che piaceva al Napoli

Ci si aspettava che la partita del Brasile contro la Serbia sarebbe stata decisa dai grandissimi top player della selezione verdeoro come Neymar o Vinicius ed invece l’eroe a sorpresa della partita è stato Richarlison. L’attaccante del Tottenham non ha solo firmato una doppietta che è valsa i tre punti, ma è stato autore anche di un meraviglioso gol in rovesciata che ha fatto ovviamente il giro del mondo. Richarlison si è così preso la scena e chissà che questo Mondiale non possa servire anche a lui per attirare qualche top club alla ricerca di un attaccante con un certo peso a livello offensivo.

Richarlison eroe Brasile - napolicalciolive.com
Richarlison eroe Brasile – napolicalciolive.com

Arrivato al Tottenham quest’estate, Richarlison è sempre stato seguito anche in Serie A e proprio dal Napoli che ci mise gli occhi quando era ancora in Brasile e faceva magie con la Fluminense. Gli azzurri, però, non affondarono il colpo e preferirono non spendere tra gli 8 ed i 10 milioni per un giocatore di cui si diceva che correva un po’ troppo da esterno e difendeva poco la palla da centravanti. Fu così che Richarlison finì in Premier League al Watford e a partire da lì la sua carriera è svoltato, con il passaggio all’Everton e poi al Tottenham, grazie alle quali ha conquistato il Mondiale.

Tuttavia, Richarlison ancora non è riuscito a guadagnare consensi in Italia e recentemente sono arrivate le pesanti critiche di Antonio Cassano e soprattutto del giornalista Giovanni Capuano che ha voluto mettere in chiaro le cose.

Capuano boccia Richarlison: “Ci sono 20 gradini di differenza tra lui e Mbappé”

Nel corso della tramissione andato in onda su Twitch, TVPLAY, di Calciomercato.it, è intervenuto il giornalista di Panorama Giovanni Capuano che ha parlato del Mondiale attualmente in corso e soffermandosi sul Brasile. Per Capuano, Richarlison è un buon giocatore, ma da qui a considerarlo un vero fenomeno ce ne passa: Tra Mbappè e Richarlison ci sono venti gradini di differenza, ma ci vuole anche un certo rispetto nel trattare certi giocatori”, ha affermato il giornalista.

Richarlison Capuano - napolicalciolive.com
Richarlison Capuano – napolicalciolive.com

Nonostante le sue dichirazioni, Capuano non si è detto neanche troppo d’accordo con Cassano che sta commentando i Mondiali sulla Rai con il programma dedicato alla Bobo TV e che aveva definito Richarlison una pippa. Il giornalista ha affermato come le dichiarazioni dell’ex talento del Bari portino a delle “provocazioni sistematica” e che bisognerebbe dunque stare attenti quando si rilasciano delle determinate affermazioni.