Vlahovic non molla e rilancia: parole fortissime contro il Napoli

Dusan Vlahovic non si è voluto tirare indietro lanciando un fortissimo messaggio al Napoli di Luciano Spalletti: ecco cosa ha detto.

Dopo l‘eliminazione della sua Nazionale in Qatar, il centravanti serbo è pronto per tornare ad allenarsi con la squadra bianconera.

Dusan Vlahovic - Napolicalciolive.com
Dusan Vlahovic – Napolicalciolive.com

Mentre il Mondiale sta entrando nella sua fase finale, le squadre di Serie A hanno ripreso ad allenarsi per preparare al meglio la seconda parte di questa stagione. Tra i giocatori che hanno concluso la loro esperienza in Qatar già al primo turno c’è Dusan Vlahovic, che con la sua Serbia non è riuscito a fare di più di un punto in tre partite. Troppo poco per una Nazionale in grande ascesa negli ultimi anni e che era considerata alla vigilia come una delle possibili sorprese. L’attaccante della Juventus, che ha segnato un gol nell’ultima sfida contro la Svizzera ma che ha giocato poco a causa della pubalgia, è già pronto però a voltare pagina.

La Juventus ci crede: lo scudetto è possibile

I bianconeri stanno affrontando una stagione tormentata e l’ultima vicenda legata alle dimissioni di tutto il Cda non può far altro che destabilizzare ancora di più un ambiente già ferito dall’eliminazione ai gironi di Champions League. Nelle ultime sei partite di campionato sono però arrivate sei vittorie consecutive (tra cui quelle contro Inter e Lazio), tutte senza prendere gol. Dimostrazione che la squadra è forte e che l’obiettivo per non considerare questa annata fallimentare è solamente la vittoria dello scudetto.

Le ambizioni scudetto della Juventus - Napolicalciolive.com
Le ambizioni scudetto della Juventus – Napolicalciolive.com

Il Napoli capolista ha però avuto finora un rendimento ai limiti della perfezione marcando tra sé e le avversarie un distacco almeno apparentemente rassicurante. La Juventus è terza in classifica a ben dieci punti dalla vetta, ma Vlahovic e tutto l’ambiente bianconero crede ancora nella rimonta. L’attaccante serbo ha dichiarato: “Noi giochiamo partita per partita, siamo a 10 punti dal Napoli che gioca un grandissimo calcio ma la Juve non molla mai. Lotteremo fino alla fine”.

Gennaio mese chiave per la squadra di Spalletti: ecco perché

Se è vero che la stagione non è ancora arrivata al giro di boa, è anche importante sottolineare come il mese di gennaio sarà importantissimo per capire gli equilibri del campionato. Infatti il Napoli capolista riprenderà il suo cammino contro l’Inter e, dopo la trasferta contro la Sampdoria, ospiterà proprio i bianconeri al Maradona. Test importantissimi per la squadra di Spalletti che dovrà cercare di mantenere la propria imbattibilità per tenere a distanza di sicurezza due serie pretendenti al titolo.

Luciano Spalletti - Napolicalciolive.com
Luciano Spalletti – Napolicalciolive.com

Se gli azzurri dovessero riuscire in questa impresa, ecco che allora potrebbero acquisire ancora più consapevolezza nei propri mezzi viaggiando dritti verso uno scudetto che sarebbe storico. Se invece il Napoli perdesse entrambe le sfide, il campionato si riaprirebbe in un batter d’occhio vanificando, o quasi, tutto il percorso fatto nei primi tre mesi di questa stagione. Insomma, alla fine chi vivrà vedrà: quel che è certo è che i partenopei proveranno in tutti i modi a scrivere una pagina che rimarrebbe per sempre nel cuore di tutti i tifosi.