Napoli, dal Mondiale arriva un annuncio che fa tremare Spalletti: tifosi in ansia

Il Napoli sta preparando la ripresa del campionato in Turchia, ma dal Qatar è arrivato un annuncio che non farà felice Luciano Spalletti.

Dopo la pausa forzata per lasciare spazio ai Mondiali in Qatar, il Napoli di Luciano Spalletti si è ritrovato nella giornata di mercoledì scorso a Castel Volturno. Gli azzurri poi sono volati alla volta di Antalya per preparare al meglio la ripresa del campionato. I partenopei resteranno in Turchia fino al prossimo 13 dicembre, dove effettueranno due amichevoli: la prima contro i padroni di casa, ovvero l’Antalyaspor, e la seconda contro gli inglesi del Crystal Palace

Spalletti dà indicazioni
Brutte notizie per Spalletti – napolicalciolive.com

Una volta terminato questa sorta di secondo ritiro stagionale ad Antalya, il Napoli rientrerà in Italia per poi disputare altre due amichevoli allo Stadio Diego Armando Maradona. La prima sarà contro il Villarreal degli ex Albiol e Reina. Mentre il team per la seconda amichevole non è stato ancora reso noto, anche se potrebbe essere o l’ex squadra di Osimhen, ovvero il Lille, o un altro club spagnolo.

In attesa di queste gare, Luciano Spalletti spera che questi giorni trascorsi in Turchia aiutino i suoi uomini a ricaricare le proprie batterie. Il tecnico toscano ad Antalya ha tutta la squadra a disposizione, ovviamente al netto dei 5 convocati dalle loro rispettive nazionali per il Mondiale. Intanto, proprio dal Qatar, è arrivato un annuncio che non farà affatto piacere a tutto l’ambiente partenopeo. 

Kim Min-Jae vuole esserci contro il Brasile: “Giocherò, anche se il mio corpo è lacerato”

Kim Min-Jae, infatti, ha rilasciato queste dichiarazioni nel post gara di Corea del Sud-Portogallo. “E’ stato difficile guardare il match dalla panchina. Ma i miei compagni sono riusciti a fornire una prestazione molto positiva e siamo riusciti a qualificarci per gli ottavi, ma adesso dovremo prepararci al meglio per la gara contro il Brasile. Ho avuto un’esperienza un po’ particolare, visto che non ho potuto giocare per colpa di un infortunio”.

Kim con Cavani
Kim con Cavani. Il centrale vuole giocare contro il Brasile – napolicaliolive.com

Il difensore del Napoli ha poi concluso il suo intervento: “Ho scelto di non giocare perché ho pensato che fosse più importante dare fiducia ai miei compagni. Devo dire che, però, è stato molto più difficile stare in panchina anziché correre. Se ci sarò per la sfida contro il Brasile? Devo aspettare e vedere. Tuttavia penso di giocare, anche se dovessi subire uno strappo muscolare. Voglio scendere in campo, anche se il mio corpo è lacerato”. Queste parole di Kim sicuramente non avranno fatto piacere a Spalletti che, però, a breve potrà riabbracciare ben  quattro giocatori azzurri.

Zielinski con Rabiot
Zielinski con Rabiot. Polonia fuori dal Mondiale – napolicalciolive.com

Napoli, anche Piotr Zielinski è uscito dal Mondiale

Dei cinque calciatori del Napoli convocati dalle loro nazionali per il Mondiale, di fatto, solo Kim Min-Jae è rimasto in Qatar. Dopo Anguissa, Mathias Olivera e Lozano, infatti, anche Piotr Zielinski è uscito dal Mondiale, visto che la sua Polonia ha perso per 3-1 l’ottavo di finale contro la Francia di Mbappé. Il giocatore partenopeo, nonostante la sconfitta, ha giocato una buona gara, andando anche vicino al gol.