Mauro fa chiarezza: ecco cosa c’è dietro gli auguri ad Agnelli

Il noto giornalista Mauro fa chiarezza sulla questione Juventus: dietro gli auguri ad Agnelli c’è qualcosa di più che può preoccupare.

Il giornalista ha parlato della difficile situazione che sta investendo la squadra bianconera, in particolare ha commentato gli auguri fatti ad Agnelli per il suo compleanno: dietro il gesto fatto dal club potrebbe esserci altro.

Andrea Agnelli, ex presidente della Juventus - Napolicalciolive.com
Andrea Agnelli, ex presidente della Juventus – Napolicalciolive.com

Nel mentre che i Mondiali in Qatar proseguono avvicinandosi all’attesissima finale, l’attenzione di tifosi e giornalisti italiani è quasi completamente rivolta a quanto sta accadendo attorno alla Juventus. Le vicende giudiziarie che stanno investendo il club bianconero sono ormai il pane quotidiano di tv e giornali e le notizie sulla questione sembrano ormai moltiplicarsi di giorno in giorno se non addirittura di ora in ora.

Dopo le dimissioni dell’intero cda (fatta eccezione per alcune figure non direttamente coinvolte), le teorie sui motivi di questo addio sono state molte ma tutte strettamente legate all’inchiesta Prisma. La richiesta di rinvio a giudizio fatta per i 12 nomi coinvolti nelle indagini svolte dalla Procura di Torino è stata la prova definitiva rispetto a quanto immaginato ed ora, a meno di un mese dal restart della Serie A, la preoccupazione tra i tifosi è tanta.

Le accuse di falso in bilancio che si sono aggiunte a quelle di plusvalenze fittizie (dal quale in realtà tutte le squadre coinvolte sono state già scagionate) proprio nel corso di questo nuovo filone preoccupano i tifosi della Juve sui possibili scenari futuri, anche a causa delle tante intercettazioni apparse in questi giorni che sembrano condannare i torinesi. Della situazione ha parlato a TvPlay il giornalista Alberto Mauro.

Mauro: “Ci sono più fronti”, ecco quali

La delicatissima situazione che sta vivendo la Juventus richiede inevitabilmente tutta una serie di opinioni da parte di esperti del settore, se non altro per tranquillizzare o in ogni caso informare i tifosi di quelle che possono essere le conseguenze nei confronti della loro squadra. Tra intercettazioni, documenti, cifre che non corrispondono ed altro, a dover essere chiarita è la posizione da un punto di vista di giustizia sportiva per il club, sebbene esistano degli indizi sull’argomento.

A dare un ulteriore chiave di lettura della vicenda ci ha pensato Alberto Mauro, giornalista con un passato in testate web che si occupavano delle vicende di casa bianconera, il quale ha rivelato come secondo lui esistano due filoni principali della vicenda, diversi tra loro e che pertanto preoccupano in maniera diversa la proprietà bianconera rappresentata da John Elkann.

John Elkann - Napolicalciolive.com
John Elkann – Napolicalciolive.com

Intervenuto a TvPlay, Mauro ha così spiegato: “Ci sono più fronti. Quello principale è quello giudiziario della Procura di Torino, c’è la Consob, l’inchiesta UEFA, quella federale”. Una sorta di strada a più corsie dunque che non lascia di certo tranquilli i tifosi. Il giornalista ha poi aggiunto: “Tra i due filoni però la manovra stipendi è quella che preoccupa di più. Si è parlato di un ventaglio ampio di conseguenze. Anche qui filtrando le cose a caldo, le prime impressioni per quanto riguarda la Procura Federale è quella di una penalizzazione”.

Insomma, una relativa tranquillità per i sostenitori della Vecchia Signora i quali però, al netto di quanto già detto e ridetto, sempre riprendendo le parole pronunciate da Mauro, devono ora prestare attenzione ad una possibile scissione intrna alla società, individuata anche negli auguri fatti oggi via social ad Agnelli.

“Nella Juventus ci sono più fazioni”: le parole di Mauro spaventano i tifosi

La giornata di martedì, oltre a nuove notizie circa l’inchiesta a carico degli ex dirigenti della Juventus, è stata anche quella del compleanno di Andrea Agnelli, il primo da non presidente dei bianconeri dopo più di un decennio e sicuramente il più amaro degli ultimi anni, visto il difficile momento giudiziario che sta vivendo.

Andrea Agnelli, martedì è stato il suo compleanno - Napolicalciolive.com
Andrea Agnelli, martedì è stato il suo compleanno – Napolicalciolive.com

Proprio per il legame forte ed innegabile che lega il nipote dell’Avvocato Gianni Agnelli ai colori della squadra torinese, era lecito attendersi un post di auguri nella giornata di oggi da parte del club, ma secondo Alberto Mauro, anche questo semplice gesto nasconde preoccupanti insidie per la prorpietà. “Fa capire che nella Juventus ci sono più fazioni, una che appoggia Agnelli e un’altra più verso gli Elkann. In questo momento sono contrapposte”, ha dichiarato il giornalista, aprendo così a nuove preoccupazioni per tutto il popolo bianconero. In casa Juve al momento resta quindi poco per cui sorridere ed il continuo arrivare di nuovi potenziali dissidi non aiuta di certo l’ambiente. Starà ora ad Allegri ed i suoi giocatori cercare di dare serenità ad un ambiente al momento infernale.