Totti e Noemi Bocchi, il mistero dei viaggi in Albania: svelato il motivo inaspettato

Cosa significano queste tappe che sarebbero avvenute in più di una occasione verso Est da parte di Totti e Noemi Bocchi? Svelato il mistero.

Francesco Totti e Noemi Bocchi, di recente, sono stati in Medioriente. E più per la precisione negli Emirati Arabi Uniti, dove si sono tenuti i Globe Soccer Awards. La leggenda della Roma, che ha affrontato dozzine di volte il Napoli nel corso della sua carriera, ha fatto da guest star nell’occasione.

Francesco Totti mistero in Albania - napolicalciolive.com
Francesco Totti mistero in Albania – napolicalciolive.com

E con Totti c’era Noemi Bocchi, per l’appunto. Ormai tutti sanno che è lei la sua nuova compagna e che Ilary Blasi, con la quale è stato legato per più di vent’anni (diciassette dei quali vissuti da marito e moglie, n.d.r.) appartiene al passato.

Quindi Totti e Noemi Bocchi sono il futuro, e la showgirl è storia. Tra i due ormai ex coniugi il rapporto sarebbe profondamente compromesso, al punto che neppure si parlerebbero più. Ed una udienza che si è svolta a fine novembre in tribunale per parlare di questioni legati li avrebbe visti comunicare esclusivamente tramite i rispettivi legali e rappresentanti.

Totti e Noemi Bocchi, che cosa significano questi viaggi

Dopo averli visti in giro per diverse località straniere, ecco che alla lista delle mete estere che la nuova coppia ha toccato si aggiunge l’Albania. Con in particolare Durazzo e Tirana. Sono in diversi infatti a segnalare di avere visto i due proprio da quelle parti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti)

E la stampa italiana di gossip conferma, riportando la notizia. Ma pare che si tratti non solo di brevi divertissement di carattere romantico ma anche di viaggi di affari. Sempre i giornali di gossip fanno sapere che Totti avrebbe compiuto degli investimenti importanti proprio in Albania.

Si tratterebbe di operazioni nell’ambito immobiliare. Inoltre il leggendario numero dieci della Roma avrebbe in agenda anche degli appuntamenti con la locale Federazione calcistica albanese. Ma le collaborazioni di Totti non si fermano qui. Lui è sempre, e sempre sarà, un nome importante nel calcio italiano e continua ad essere conosciuto in tutto il mondo.