Allegri trema per le condizioni del suo top player: stagione a rischio?

Massimiliano Allegri sta vivendo momenti di grande ansia per le condizioni fisiche di uno dei migliori giocatori della rosa: la Juventus rischia di perderlo a lungo.

I bianconeri sono chiamati a una seconda parte di stagione da protagonisti per provare ad agguantare un obiettivo, quello dello scudetto, che salverebbe una stagione altrimenti fallimentare.

Massimiliano Allegri - Napolicalciolive.com
Massimiliano Allegri – Napolicalciolive.com

Sono giorni di grande apprensione in casa Juventus, pronta a riaccogliere in gruppo più di un calciatore acciaccato dalle fatiche affrontate durante il Mondiale in Qatar. Un vero e proprio incubo per Massimiliano Allegri che già nella prima parte di stagione ha dovuto fare a meno di molti degli elementi di punta della rosa bianconera. Nonostante la distanza dal Napoli sia difficile da colmare (dieci punti), l’unico obiettivo rimane quello di riportare a Torino lo scudetto. L’infortunio di uno dei top player della squadra potrebbe però complicare tutto: ecco di chi si tratta.

La pubalgia non è passata: ecco quando tornerà ad allenarsi

Era partito in direzione Qatar da semi infortunato e le sue condizioni fisiche, pur migliorate, paiono essere ancora lontane dal top. Si tratta di Dusan Vlahovic, da tempo alle prese con un problema di pubalgia che lo ha condizionato nelle ultime partite con la maglia bianconera e in tutte le sfide del girone, poi non superato, della sua Serbia.

Dusan Vlahovic - Napolicalciolive.com
Dusan Vlahovic – Napolicalciolive.com

Nonostante sia andato in gol nell’ultimo incontro contro la Svizzera, risultato inutile ai fini del risultato finale, l’attaccante classe 2000 è infatti apparso indietro di condizione facendo preoccupare e non poco tutto l’ambiente juventino. Entro mercoledì Vlahovic dovrebbe ripresentarsi alla Continassa per tornare ad allenarsi con i compagni in vista della partita contro la Cremonese del 4 gennaio. La domanda che si pongono tutti i tifosi è però la stessa: riuscirà a tornare in forma in vista di quell’appuntamento?

Il tecnico bianconero pensa alle contromisure: chi titolare al suo posto?

Al suo arrivo lo staff tecnico juventino valuterà attentamente le sue condizioni e deciderà quale percorso intraprendere. Il rischio è quello che la pubalgia continui ad affliggerlo, per questo motivo è molto probabile che lo attendi più di un allenamento differenziato per provare ad alleviare la situazione. Nel frattempo Allegri pensa al suo sostituto: riuscirà il solo Milik a non farlo rimpiangere?

Arkadiusz Milik e Moise Kean - Napolicalciolive.com
Arkadiusz Milik e Moise Kean – Napolicalciolive.com

Anche l’attaccante polacco ha giocato pochissimi minuti in questo Mondiale e l’impressione è che anche le sua forma fisica non sia più la stessa di inizio stagione. Perciò non è da escludere l’impiego di Kean, apparso molto più in palla nelle ultime partite prima della sosta. Quel che è certo è che di rischi per Vlahovic non se ne correranno, con la speranza per la Juventus di riavere i suoi gol almeno per il decisivo big match contro il Napoli del 13 gennaio.