Spalletti grana inaspettata: urge un sostituto, situazione caldissima

Non arrivano buone notizie per Luciano Spalletti che deve fare i conti un grave problema dell’ultimo minuto: la situazione è caldissima, il Napoli cerca un sostituto.

A differenza di quello dichiarato nelle ultime settimane, i partenopei dovranno per forza di cose intervenire nel calciomercato di gennaio per risolvere una grana inaspettata.

Luciano Spalletti - Napolicalciolive.com
Luciano Spalletti – Napolicalciolive.com

Sono giorni di grande riflessione in casa Napoli per capire come agire al meglio in modo garantirsi un ruolo da protagonisti nella seconda parte di stagione. Il mercato si avvicina e, anche se De Laurentiis ha ribadito più volte di non voler intervenire per non rompere degli equilibri che finora sono stati pressoché perfetti, qualcosa verrà fatto. Luciano Spalletti ha infatti fatto capire chiaramente alla società come sia pressoché urgente andare alla ricerca di un giocatore in particolare: ecco perché.

I problemi fisici sono troppi: il suo futuro al Napoli è sempre più incerto

Molti tifosi dal momento del suo arrivo in estate si aspettavano potesse trovare più spazio togliendo magari nel tempo il posto al titolare di quel ruolo, ma alla fine non è stato così. Si tratta di Salvatore Sirigu, portiere 35enne arrivato a titolo gratuito dal Genoa e scelto dagli azzurri per sostituire il partente Ospina.

Salvatore Sirigu - Napolicalciolive.com
Salvatore Sirigu – Napolicalciolive.com

Sirigu però, complice anche le buone prestazioni offerte da Meret, fino a questo momento della stagione non ha collezionato nemmeno un minuto tra i pali della porta partenopea. A condizionarlo anche i diversi problemi fisici soprattutto di natura muscolare che gli hanno impedito di figurare nell’elenco dei convocati per diverse partite. Considerato che il Napoli è ancora in gioco in tutte e tre le competizioni, si sarebbe quindi deciso di valutare bene le sue condizioni in questi giorni in modo da decidere se intervenire o meno a gennaio.

Due nomi in lizza per il ruolo di vice Meret: ecco chi sono

Se Sirigu non dovesse dare garanzie in vista della seconda parte di stagione, ecco che il suo futuro con la maglia del Napoli sarebbe seriamente a rischio. I partenopei avrebbero infatti già individuato due nomi per il ruolo di vice Meret: ecco di chi si tratta.

Gli obiettivi di Giuntoli - Napolicalciolive.com
Gli obiettivi di Giuntoli – Napolicalciolive.com

Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli avrebbe valutato Alessio Cragno, che è stato definitivamente scavalcato nelle gerarche del Monza da Michele Di Gregorio. L’ex portiere del Cagliari sarebbe entusiasta di un’esperienza nel capoluogo campano ma i brianzoli non sembrerebbero così convinti di privarsene già a gennaio. Più fattibile la seconda ipotesi: richiamare Nikita Contini dal prestito alla Sampdoria dove è chiuso dall’insostituibile Audero.