Brasile fatto fuori: si ricomincia dalla panchina, nome clamoroso dalla Premier!

Il Brasile è stato clamorosamente eliminato da Qatar 2022 per mano della Croazia ai calci di rigore. Il commissario tecnico Tite ha annunciato il suo addio e si fa largo un nome incredibile!

Il ct verdeoro aveva già preannunciato il suo addio alla Seleçao indipendentemente dall’esito della competizione.

Brasile Qatar
Calciatori del Brasile sconsolati dopo l’eliminazione da Qatar 2022 – napolicalciolive.com

La prematura eliminazione, però, anticipa i discorsi sul nuovo allenatore e i tifosi brasiliani invocano a gran voce un nome.

I rigori sorridono ancora alla Croazia, Brasile eliminato

Il quarto di finale tra Brasile e Croazia ha regalato un esito inaspettato con l’eliminazione del favoritissimo Brasile. I croati hanno preparato bene la gara e durante i tempi regolamentari la squadra di Tite poche volte era riuscita a rendersi pericolosa. Il primo brivido per Livakovic, infatti, è arrivato nella ripresa per un quasi autogol di Gvardiol. Il portiere croato ha successivamente sbarrato la strada a Paquetà e Neymar riuscendo a portare i suoi all’extra time. Allo scadere della prima frazione dei tempi supplementari le cose sembrano mettersi in discesa per il Brasile. Neymar prende palla sulla trequarti, scambia con Paquetà, evita Livakovic e deposita in rete il gol del vantaggio. La Croazia si getta disperata in avanti e al primo tiro nello specchio della porta di Alisson trova il pareggio confezionato da Orsic e realizzato da Petkovic.

Petkovic Croazia
Bruno Petkovic, attaccante della Croazia, esulta dopo aver realizzato il gol del pareggio contro il Brasile – napolicalciolive.com

L’arbitro fischia la fine del match che viene, dunque, deciso ai calci di rigore. Dal dischetto la squadra di Zlatko Dalic è glaciale e non sbaglia nessuno dei quattro rigori calciati. Per i verdeoro, invece, sono fatali gli errori di Rodrygo e Marquinhos che sanciscono la fine dell’avventura in Qatar. A fine partita Neymar piange inconsolabile per il campo, ancora una volta la Coppa del Mondo gli sfugge di mano. Dopo il trionfo con il Giappone, anche questa volta i rigori sorridono alla Croazia.

Si cerca il nuovo ct: il nome spuntato è veramente clamoroso

Nonostante la delusione amarissima da digerire, adesso, la federazione brasiliana dovrà programmare il futuro a partire dalla nuova figura di riferimento della Seleçao: il commissario tecnico. I tifosi vorrebbero qualcuno in grado di riportare il Brasile sul tetto del mondo, dal quale manca dal lontano 2002. Secondo Sport Mediaset il popolo verdeoro starebbe chiednedo a gran voce l’ingaggio di Pep Guardiola, allenatore del Manchester City.

Guardiola
Pep Guardiola, allenatore del Manchester City – napolicalciolive.com

Le chance di arrivare al tecnico dei Citizens, però, sembrano piuttosto basse al momento visto che il catalano ha da poco rinnovato con il proprio club fino al 2025. Il cospicuo ingaggio percepito dall’ex Barcellona, inoltre, rappresenta un ostacolo non indifferente per le casse della federazione brasiliana. Difficile, dunque, immaginare un futuro prossimo da ct per Guardiola ma resta in piedi l’ipotesi di poterlo vedere in un futuro alla guida di una nazionale, magari nel Brasile al mondiale 2026. Come prossimo successore di Tite, invece, la federazione sta valutando diversi nomi tra cui Jorge Sampaoli, Rogerio Ceni o il ritorno di Mano Menezes.