Napoli, si riflette sul futuro del centrocampista: De Laurentiis detta le condizioni

Il Napoli ha iniziato a riflettere sul futuro del centrocampista, con De Laurentiis che ha dettato le condizioni per la sua permanenza.

Gennaio è ormai alle porte e, di conseguenza, anche la sessione invernale di calciomercato. Molte squadre cercheranno di mettere a segno dei colpi importanti per cercare di colmare le loro lacune e di aggiustare quello che non è andato nella prima parte di stagione.

De Laurentiis - napolicalciolive.com
De Laurentiis – napolicalciolive.com

Non è il caso del Napoli che, dopo una prima parte di stagione superba, non farà alcun movimento in entrata, mentre in uscita potrebbe esserci solo la cessione di Demme. Gli azzurri ne approfitteranno dunque per pensare già al futuro, non solo lavorando sui rinnovi di contratto, ma anche sui riscatti di alcuni giocatori, tra cui Tanguy Ndombele.

Ndombele come Anguissa: così il francese si è preso il Napoli

Arrivato dal Tottenham nell’ultima sessione di mercato, Tanguy Ndombele è entrato in punta di piedi nello spogliatoio e, nonostante lo scetticismo che c’era su di lui, ha fatto ricredere i tifosi. In molti, infatti, non era convinti del fatto che Ndombele avesse potuto fare la differenza in questo Napoli, visto e considerato che la sua ultima stagione in quel di Londra era stata tutto fuorché spettacolare. Il francese, invece, in azzurro è rinato ed è tornato ad essere quel giocatore ammirato al Lione, portando fisicità e qualità in mezzo al campo.

Tanguy Ndombele - napolicalciolive.com
Tanguy Ndombele – napolicalciolive.com

Certo, l’inizio di campionato non era stato esaltante, ma a poco a poco Ndombele si è preso il Napoli ed ora è pronto per essere fondamentale per gli azzurri in questa seconda importante fase della stagione, ripercorrendo un po’ il percorso fatto da Anguissa quando arrivò dal Fulham. Lo stesso Spalletti è rimasto impressionato dalla forma fisica perfetta del giocatore francese che ha riscoperto anche il piacere di giocare a calcio, migliorando anche dal punto di vista psicologico.

Si può quasi dire, dunque, che Ndombele sia l’acquisto del mercato di gennaio del Napoli che ora inizia a riflettere sul suo futuro. Il francese è arrivato in prestito dal Tottenham e De Laurentiis sarebbe anche pronto a riscattarlo, ma tutto dipenderà da alcuni fattori che saranno determinanti a tal fine.

Napoli-Ndombele: le condizioni per il riscatto

Secondo quanto riportato da Il Mattino, il Napoli ha già l’idea di riscattare Ndombele a fine anno, con il presidente De Laurentiiis che ha dettato le condizioni per fare in modo che ciò accada. In primis, la società azzurra si aspetta uno sconto da parte del Tottenham riguardo il riscatto che, attualmente, è fissato sui 25 milioni di euro, cifra che non è intenzionata a spendere.

Ndombele riscatto - napolicalciolive.com
Ndombele riscatto – napolicalciolive.com

Sconto che, però, il Napoli chiederà solo se Ndombele dovesse confermarsi nella seconda parte di stagione. Gli azzurri credono molto in lui ed il francese dovrà essere bravo a ripagare questa fiducia sul campo per meritarsi un posto nella rosa del prossimo anno. Continuando su questa strada, comunque, Ndombele riuscirà facilmente a conquistarsi il riscatto ed è quello che si aspetta il Napoli che non ha mai avuto l’idea di far crescere il giocatore per poi rinunciarvi.