Cassano vs Ronaldo, nuovo capitolo del duello: Fantantonio ci va giù pesante

Nuovo capitolo dell’ormai celeberrima rivalità tra Antonio Cassano e Cristiano Ronaldo: l’attacco di Fantantonio è pesantissimo.

L’ex giocatore della Nazionale torna alla carica contro l’asso portoghese dopo il Mondiale estremamente negativo, le sue parole su Instagram sono pesantissime e riaprono la polemica: ecco cosa ha detto.

Antonio Cassano - Napolicalciolive.com
Antonio Cassano – Napolicalciolive.com

Il Mondiale in Qatar, almeno per quel che riguarda l’audience italiano, è stata l’occasione per l’affermazione anche in televisione del fenomeno BoboTv. Il quartetto capitanato da Vieri, grazie anche alla presenza in Rai di Lele Adani, è sbarcato sulla tv di Stato con un piccolo spazio speciale al termine della giornata di partite, all’interno del quale, in brevissimo, i quattro amici parlano di uno dei temi più scottanti e danno alcuni pronostici per le gare successive.

Oltre però ai 10 minuti sulla Rai, i già citati Vieri e Adani, insieme a Nicola Ventola e Antonio Cassano, stanno ovviamente monopolizzando l’attenzione dei tifosi di calcio su Twitch con la loro ormai famosissima trasmissione, durante la quale, oltre a rispondere ad alcune critiche piombate nelle ultime settimane, discutono sull’andamento della Coppa del Mondo, analizzando sorprese e delusioni.

Oltre alle streaming però ci sono anche i social, dove i commenti dei 4 vengono riportati e discussi quotidianamente, in particolare quelli di Antonio Cassano. Fantantonio gestisce su Instagram una sua rubrica dal titolo “Habla Antonio” in cui parla delle partite recenti aggiungendo quel suo tocco personale, creando spesso tante polemiche. L’ultima in ordine cronologico è arrivata però in una puntata della BoboTv e l’obbiettivo è ancora una volta Cristiano Ronaldo.

CR7, Mondiale deludente e futuro incerto: Cassano non fa sconti

L’argomento Cristiano Ronaldo è attualmente uno dei più chiacchierati del mondo del calcio e lo è dall’ultima estate. Il portoghese, per motivi personali poi spiegati da lui stesso, non ha partecipato alla prima fase di preparazione con lo United ed ha poi chiesto la cessione, la somma di questi eventi lo ha portato a scendere nelle gerarchie di Ten Hag che lo ha quasi sempre lasciato in panchina.

La difficile situazione con i Red Devils, crollata definitivamente dopo l’intervista a Piers Morgan, ha condotto ad un’inevitabile risoluzione contrattuale e all’attuale status di svincolato di lusso per CR7, che pare ormai sempre più vicino ad accettare le lusinghe dell’Al-Nassr in Arabia. Il nervosismo creatosi attorno a lui non lo ha poi aiutato durante il Mondiale, favorendo quindi l’intervento di Cassano.

Cristiano Ronaldo - Napolicalciolive.com
Cristiano Ronaldo – Napolicalciolive.com

L’uscita ai quarti di finale contro il sorprendente Marocco ha lasciato l’amaro in bocca a tanti giocatori e tifosi lusitani, i quali vedendo anche il lato del tabellone in cui erano capitati, speravano quantomeno di raggiungere le semifinali, sperando poi da lì di poter sognare ancora più in grande. Tra gli accusati del disastro dei portoghesi ci sono il ct Fernando Santos e, per l’appunto, Ronaldo, ma tra chi spartisce le colpe e chi le addossa a solo uno, sembra difficile esporsi sul tema.

Antonio Cassano, mai banale e soprattutto sempre senza peli sulla lingua, ha scelto di commentare quanto successo e lo ha fatto dando la sua senza mezzi termini. Le parole su CR7 sono state ancora pesantissime ed inevitabilmente faranno nuovamente discutere.

Cassano vs CR7: il duello a distanza continua

Antonio Cassano, fan sfegatato di Messi e in generale di giocatori simili all’argentino, non ha mai nascosto il suo non apprezzamento nei confronti di Cristiano Ronaldo. Più che una critica da un punto di vista tecnico, sebbene anche in questo campo l’ex Inter non è mai stato tenero, quello che l’opinionista ha sempre rimporverato all’asso portoghese sono gli atteggiamenti.

La delusione di CR7 dopo l'eliminazione - Napolicalciolive.com
La delusione di CR7 dopo l’eliminazione – Napolicalciolive.com

“Ha sbagliato solo uno: Cristiano Ronaldo, afferma così Cassano, senza remore e soprattutto senza filtri, un’accusa diretta e precisa che non lascia spazio alla minima interpretazione o chiave di lettura, un solo e singolo colpevole nel Portogallo. Stando alle parole di Fantantonio, CR7 avrebbe scatenato la “tempesta perfetta” tramite atteggiamenti sbagliati che hanno messo in difficoltà squadra e allenatore. Proprio di Santos ha parlato l’opinionista della BoboTv, scusandogli qualche errore e difatto assolvendolo da ogni possibile accusa. Il nuov capitolo della saga Ronaldo contro Cassano difficilmente sarà l’ultimo, ma nel frattempo, occorrerà solo attendere i prossimi capi d’accusa che Fantantonio sceglierà nei confronti della sua nemesi.