Ibrahimovic fa scalpore: ecco la profezia su chi vincerà il Mondiale

Zlatan Ibrahimovic è tornato al centro di una discussione social per la sua incredibile profezia sull’esito del Mondiale in Qatar: ecco cosa ha detto.

L’attaccante svedese è prossimo al rientro in campo dopo aver quasi smaltito definitivamente il grave infortunio al ginocchio che lo tormenta dallo scorso maggio.

Zlatan Ibrahimovic - Napolicalciolive.com
Zlatan Ibrahimovic – Napolicalciolive.com

Manca davvero pochissimo all’inizio della partita che tutti stanno aspettando, quella che decreterà chi tra l’Argentina di Lionel Messi e la Francia di Kylian Mbappé alzerà la Coppa del Mondo. Una finale attesissima che catturerà l’attenzione di tutto il pianeta, anche di un certo Zlatan Ibrahimovic che, a 41 anni suonati, si sta preparando per tornare a disposizione di Stefano Pioli nella seconda parte di questa stagione. Lo svedese, mai banale nelle sue dichiarazioni, si è lasciato andare a un pronostico che ha fatto il giro del web.

Ibra e quell’unica speranza: la storia non mente

Con la sua Svezia, tra l’altro neanche qualificata, non è riuscito a concedersi un ultimo ballo, ma Zlatan Ibrahimovic ha ben chiaro chi vincerà il Mondiale quest’anno. Lo ha ribadito a un giornalista del giornale spagnolo As, al quale ha ammesso: “Penso che sia già scritto chi vincerà. Sai chi voglio dire…”. Dopo ha precisato: “Sarà Messi ad alzare il trofeo”.

Ibrahimovic e Messi ai tempi del Barcellona - Napolicalciolive.com
Ibrahimovic e Messi ai tempi del Barcellona – Napolicalciolive.com

L’attaccante classe ’81 ha più volte elogiato il fenomeno di Rosario nel corso della competizione, tanto che anche prima della sfida ai quarti con l’Olanda aveva espresso quello che era il suo desiderio: “Spero che l’Argentina vinca la Coppa del Mondo grazie a Messi“. Insomma, un attestato di stima importante verso colui che per un anno fu un suo compagno ai tempi del Barcellona. Nonostante l’intesa in campo tra i due non fu delle migliori, Ibrahimovic non ha infatti mai nascosto l’immensa ammirazione nei suoi confronti.

Il rientro in campo è imminente: ecco quando succederà

Se c’è però qualcosa che i tifosi del Milan non vedono l’ora che il loro beniamino annunci, questa è sicuramente la data del suo rientro in campo. Ibra è partito con la squadra per la tournée a Dubai, ed è quasi pronto per iniziare il suo processo di recupero della migliore condizione fisica. Ormai il ritorno nella lista dei convocati di mister Pioli è imminente: ecco quando succederà.

Il ritorno di Ibrahimovic in campo - Napolicalciolive.com
Il ritorno di Ibrahimovic in campo – Napolicalciolive.com

Secondo la maggior parte degli addetti ai lavori, l’attaccante svedese potrebbe rientrare indicativamente nella seconda metà di gennaio. Difficile una sua presenza già nella finale di Supercoppa Italiana contro l’Inter del 18, più probabile invece vederlo almeno in panchina nella sfida del giorno 24 all’Olimpico contro la Lazio di Maurizio Sarri. L’obiettivo primario rimane comunque quello di esserci per l’andata degli ottavi di Champions League contro il Tottenham di metà febbraio. Tra l’altro, se dovesse prendere parte alla partita, Ibrahimovic diventerebbe il giocatore di movimento più anziano della storia a giocare nella massima competizione europea.