Lotito, l’annuncio in diretta lo conferma: se ne è parlato ufficialmente

Il presidente della Lazio Claudio Lotito è al centro di una questione importante per il calcio italiano: l’annuncio svela il retroscena.

Il numero uno biancoceleste è sotto ai riflettori per un argomento che potrebbe cambiare il futuro del movimento calcistico italiano.

Claudio Lotito napolicalciolive.com 18122022
Claudio Lotito napolicalciolive.com

La Lazio ha disputato una buona prima parte di stagione, la seconda di Sarri alla guida della squadra. I biancocelesti occupano il quarto posto in classifica con 30 punti raccolti in 15 giornate. La sconfitta contro la Juve nell’ultima giornata del 2022 ha permesso ai bianconeri di effettuare il sorpasso al terzo posto, ma l’obiettivo stagionale è sempre a portata di mano. La speranza, infatti, è quella di centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

L’unico neo fin qui è sicuramente l’eliminazione dal girone di Europa League e la seguente retrocessione in Conference League. La formazione laziale intende vincere questo trofeo per cancellare l’amarezza provata dopo il mancato passaggio del turno: per procedere nel torneo sarà necessario superare il Cluj nei playoff. La doppia sfida con i rumeni si giocherà fra il 16 ed il 23 febbraio (a Roma si giocherà il match d’andata).

Nel frattempo, il presidente Claudio Lotito si sta battendo in prima linea per una delicata questione legata al mondo dello sport. Un annuncio in diretta ha confermato quello che sta accadendo dietro le quinte in questi giorni.

Il presidente Lotito spinge per il cambiamento: l’annuncio in diretta conferma tutto

Il presidente Claudio Lotito è da sempre una figura di rilievo e controversa all’interno del movimento calcistico italiano. Si tratta di uno dei personaggi più discussi e contestati del periodo recente, ma il suo lavoro ha permesso alla Lazio di togliersi delle soddisfazioni riuscendo a vincere dei trofei sotto la guida di Simone Inzaghi durante il periodo di dominio della Juve.

Anche in questi giorni, però, la sua figura è sotto ai riflettori per un motivo che poco ha a che fare con il calcio giocato, ma che riguarda l’intera sfera sportiva italiana. A confermarlo durante una diretta Twitch sul canale di TVPlay è stato il senatore Guido Quintinio Liris, che ha spiegato cosa sta accadendo dietro le quinte.

Guido Quintino Liris napolicalciolive.com 18122022
Guido Quintino Liris napolicalciolive.com

Il politico ha parlato della norma “Salva-calcio”, un argomento molto caro al presidente della Lazio. Ecco le sue dichiarazioni: “Con Lotito abbiamo parlato di quanto fosse importante la sospensione del versamento dalle tasse durante il periodo Covid e di come possa essere difficoltoso accedere ad altri sussidi”.
Liris ha aggiunto di essersi battuto fortemente per lo sport, poiché ne riconosce l’importanza come ammortizzatore sociale.

Che cos’è il “Salva-calcio” voluto dal presidente della Lazio?

In questi giorni si sta parlando molto del “Salva-calcio“. Il ministro dello sport Andrea Abodi ha confermato che si farà, anche se inizialmente aveva escluso la possibilità di realizzarlo in seguito alla proposta del presidente della Lazio Claudio Lotito.

C. Lotito napolicalciolive.com 18122022
C. Lotito napolicalciolive.com

Questo emendamento non riguarderà solamente le società calcistiche, ma tutte quelle sportive. In particolare, i club di Serie A ne beneficeranno maggiormente. La manovra permetterà di rateizzare le tasse con una maggiorazione del 3%: si tratta di una svolta che permetterà anche al mondo dei dilettanti di sopravvivere con più tranquillità.