Messi e compagni, tragedia sfiorata sul bus: salvi per miracolo, ecco cosa è successo

Tragedia sfiorata a Buenos Aires durante i festeggiamenti per la Coppa del Mondo conquistata dall’Argentina. Messi e compagni protagonisti dell’accaduto, ecco cosa è successo.

Rischia di finire con una tragedia sul bus la festa dell’Albiceleste appena laureatasi campione del mondo.

Messi Scaloni Qatar Argentina
Lionel Messi e Lionel Scaloni mostrano la Coppa del Mondo conquistata in Qatar – napolicalciolive.com

Una bolgia dei tifosi ha accolto la squadra come mostrano le immagini che giungono direttamente dall’Argentina.

Il trionfo di Messi ma anche di Scaloni: l’Argentina li ringrazia

Come recita la canzone intonata dai tantissimi tifosi argentini sparsi per il mondo, la finale persa contro la Germania nel 2014 era una ferita ancora aperta ma in Qatar il popolo argentino, con a capo Lionel Messi, si sono presi la loro rivincita. L’Argentina è campione del mondo per la terza volta, trentasei anno dopo l’ultima. I tre trionfi della Selección ai mondiali sono legati ai suoi numeri dieci e con questo successo Messi siede adesso al fianco di Mario Kempes e Diego Armando Maradona. L’Argentina aspettava con trepidazione questa Coppa del Mondo e, dopo la vittoria ai rigori, i tifosi si sono riversati nelle strade del paese a festeggiare.

Argentina Buenos Aires
I tifosi dell’Argentina festeggiano la vittoria della Coppa del Mondo a Buenos Aires – napolicalciolive.com

Festeggiamenti andati avanti ad oltranza fino a notte fonda. Anche i calciatori di Scaloni si sono lasciati andare ai festeggiamenti prima di far ritorno a Buenos Aires. La Scaloneta è atterrata nella capitale alle 2:30 del mattino e al suo arrivo ha trovato uno spettacolo stupefacente. Una bolgia di tifosi ha riempito le strade della città, tutti i tifosi sono accorsi per salutare i loro beniamini. La squadra aveva in programma un po’ di riposo, con i festeggiamenti previsti per le 12:00 argentine. Il fiume di persone, però, oltre ad aver posticipato l’arrivo dei vincitori in federazione ha letteralmente coinvolto i protagonisti del mondiale.

L’Argentina festeggia ma sfiora la tragedia: l’accaduto

La folla che ha accolto i calciatori della Selección ha spinto quest’ultimi ad anticipare i festeggiamenti. Durante il tragitto dall’aeroporto alla federazione, di circa che chilometri e per il quale il bus ha impiegato più di un’ora e mezza, i calciatori si sono lasciati andare alle celebrazioni. Durante queste celebrazioni cinque calciatori della squadra di Scaloni sono saliti sul tetto dl bus per godersi ancor di più lo spettacolo.

Messi De Paul Paredes Argentina
Lionel Messi, Rodrigo De Paul e Leandro Paredes con la Coppa del Mondo durante i festeggiamenti – napolicalciolive.com

Si tratta dei due marcatori della finale: Leo Messi e Angel Di Maria, insieme a Paredes, Otamendi e De Paul. I cinque calciatori sopra il tetto, distratti dai tifosi e dallo spirito di festa si accorgono proprio all’ultimo momento di alcuni cavi dell’elettricità riuscendo a spostarsi in extremis. Lo juventino Paredes è stato l’ultimo a scansarsi finendo per perdere il cappello che portava alla testa. Alla fine tutto è andato per il meglio anche se l’Argentina ha letteralmente sfiorato la tragedia.