Ex nazionale azzurro la spara grossa: bomba sulla vittoria albiceleste

L’ex nazionale azzurro è sbottato via social dopo la vittoria dell’Argentina al Mondiale: le dichiarazioni davvero pesantissime non sono passate inosservate.

La vittoria dell’Argentina al Mondiale in Qatar dopo aver battuto ai calci di rigore la Francia non verrà ricordata solo per il ritorno al titolo dell’Abiceleste dopo più di 30 anni, ma anche per la grande quantità di polemiche che si sta portando dietro.

Argentina festa - napolicalciolive.com
Argentina festa – napolicalciolive.com

Nonostante siano passati alcuni giorni, non si sono placate infatti le critiche rivolte ai giocatori argentini per come hanno festeggiato la vittoria, con il centrocampista De Paul ed il portiere Martinez che sono stati i giocatori che più sono stati sopra le righe nei festeggiamenti. Ma oltre ai giocatori dell’Argentina, anche un volto abbastanza noto è finito nel vortice delle critiche.

Imbucato speciale alla festa dell’Argentina: scoppia la polemica sul web

Dopo il rigore segnato da Montiel che ha sancito la vittoria dell’Argentina al Mondiale, sia in campo che sugli spalti è scoppiata una grandissima festa. Festa che non si è voluto perdere un imbucato speciale che è sceso in campo per esultare assieme ai giocatori ovvero Nusret Gökçe, il noto ristoratore turco meglio conosciuto con lo pseudonimo di Salt Bae divenuto famoso per il suo modo di condire la carne e dando vita al meme che ha spopolato via web. Dalle immagini e dai video circolati in rete, si vede Salt Bae cercare in tutti i modi di farsi una foto con i giocatori ed è riuscito anche a scattarsi una foto con la coppa in mano, come mostrato da lui stesso via social

Salt Bae - napolicalciolive.com
Salt Bae – napolicalciolive.com

Il noto ristoratore ha a lungo inseguito anche Messi per poter avere una foto con lui ed è spopolato un video dove si vede il campione argentino che fa di tutto per ignorarlo, cercando di liberarsene. Alla fine, Salt Bae ha raggiunto il suo scopo, ma non è stato applaudito da nessuno, ricevendo anzi una quantità enorme di critiche via web per il suo comportamento. In molti si sono chiesti cosa ci facesse lui nella festa dell’Argentina e soprattutto perché gli è stato permesso di unirsi ai giocatori in campo, con quest’ultimi chiaramente disturbati dall’atteggiamento di Salt Bae.

Oltre ai tifosi, c’è anche un ex giocatore della nazionale italiana che è sbottato contro Salt Bae via social ovvero Giuseppe Rossi che ha usato davvero parole durissime nei confronti del ristoratore turco.

Rossi contro Salt Bae: dichiarazioni pesantissime dell’ex nazionale azzurro

Che Salt Bae si sia presentato in campo, imbucandosi nella festa dell’Argentina ed importunando giocatori in campo che volevano godersi il momento con parenti ed amici non è andato giù a nessuno. Via social, il noto ristoratore turco è stato bersagliato dagli insulti sotto la foto pubblicata da lui stesso sul profilo Instagram mentre bacia la coppa e sono in molti a chiedersi come abbia fatto a “scippare” il trofeo dalle mani dei giocatori argentini.

Giuseppe Rossi - napolicalciolive.com
Giuseppe Rossi – napolicalciolive.com

L’ha presa decisamente male Giuseppe Rossi, con l’ex nazionale azzurro che su Twitter ha attaccato duramente Salt Bae: “Salt Bae può baciarmi il c***! Voleva tutte le attenzioni toccando la coppa, ma chi c**** sei? I tuoi 2 minuti di fama sono finiti, il prossimo”, ha scritto Pepito chiaramente furioso per quanto accaduto in campo. Non è stata di certo un’uscita elegante dell’attaccante attualmente svincolato, ma è anche comprensibile questa reazione poiché non è sbagliato dire che Salt Bae non aveva alcun diritto di fare ciò che ha fatto.