Milan, passi avanti per il rinnovo del big: c’è la conferma dell’agente

Il Milan sta pianificando il futuro partendo dai rinnovi contrattuali dei giocatori fondamentali. Ci sono stati passi avanti per l’accordo con un big.

I rossoneri guardano al domani partendo dall’oggi: si va avanti per il prolungamento di una pedina fondamentale di Pioli.

Paolo Maldini, dirigente del Milan napolicalciolive.com 22122022
Paolo Maldini, dirigente del Milan napolicalciolive.com

Il Milan ha disputato una buona prima parte di stagione. La squadra di Pioli occupa attualmente la seconda posizione in classifica con otto punti di ritardo rispetto al Napoli: la ripresa dopo la sosta sarà fondamentale per puntare alla rimonta, partendo dalla sfida con la Salernitana di inizio gennaio.

I rossoneri hanno avuto un buon cammino anche in Champions League: dopo l’eliminazione ai gironi della passata stagione, hanno ottenuto il secondo posto alle spalle del Chelsea. Agli ottavi ci sarà la doppia sfida complicata contro il Tottenham di Antonio Conte: andata il 14 febbraio, ritorno l’8 marzo. Inoltre, ci sarà la finale di Supercoppa contro l’Inter del 18 gennaio che assegnerà il primo trofeo della stagione in un derby che sarà molto sentito.

Nel frattempo, però, si pensa anche al futuro della rosa e, di conseguenza, ai rinnovi di contratto. Sono stati fatti passi avanti per l’accordo con un big: lo ha confermato un agente ai microfoni del canale Twitch di TVPlay.

Milan, priorità al futuro: si cerca l’intesa col big

Negli ultimi anni, il Milan ha adottato una strategia ben definita per quanto riguarda i rinnovi di contratto. Sono stati posti dei paletti e non c’è mai stata l’intenzione di superarli nemmeno durante le trattative con big assoluti come Donnarumma, Calhanoglu e Kessié. Tutti e tre, infatti, hanno lasciato la squadra a parametro zero.

Ora la società si comporterà nello stesso modo con i giocatori che si avvicinano alla scadenza. In particolare, il focus è puntato su due big che hanno un accordo valido fino al 2024: Rafael Leao e Bennacer. Se per il primo la trattativa pare più complessa, per il secondo si starebbe procedendo a passi spediti. A confermarlo è stato l’agente Gabriele La Manna a TVPlay.

Gabriele La Manna a TVPlay napolicalciolive.com 22122022
Gabriele La Manna a TVPlay napolicalciolive.com

Come noto, ieri il procuratore dell’algerino Enzo Raiola ha incontrato la dirigenza del Milan. Il fratello di Mino ha raccolto la sua eredità dopo la sua scomparsa insieme a Rafaela Pimenta: ora è lui a condurre i discorsi per il rinnovo di Bennacer.

La Manna ha commentato così la questione: “Bennacer per il Milan è un giocatore importante, oggi fa la differenza. Fa bene il Milan a cercare di blindarlo perché in futuro può diventare un perno centrale del centrocampo rossonero. Credo che nell’idea del giocatore e di Enzo ci sia l’idea di rinnovare”.

Bennacer, ecco come è andato il primo incontro di Enzo Raiola con la dirigenza

I discorsi per il rinnovo di Bennacer con il Milan stanno entrando nella fase cruciale. Le intenzioni sembrerebbero chiare: c’è volontà di andare avanti insieme da entrambe le parti-
Ieri Enzo Raiola ha incontrato la dirigenza per intavolare la trattativa: al termine del meeting, l’agente ha aggiornato il suo assistito.

Ismael Bennacer napolicalciolive.com 22122022
Ismael Bennacer napolicalciolive.com

L’accordo a livello economico non è ancora stato raggiunto, ma la distanza non è ampia e dovrebbe essere colmata abbastanza facilmente. Ieri sono comunque stati fatti passi avanti e, nelle prossime settimane, dovrebbe andare in scena un altro accordo per cercare di trovare la quadra definitiva.