Argentina, confessione clamorosa di Dybala: “Stavo per farlo”, coincidenza incredibile

I calciatori dell’Argentina proseguono con i festeggiamenti e si godono il grande trionfo mondiale. Tra questi c’è Paulo Dybala che ha rivelato un retroscena incredibile.

L’attaccante della Roma ha raccontato una parte importantissima della sua avventura in Qatar.

Dybala Argentina Roma
Paulo Dybala, attaccante dell’Argentina e della Roma – napolicalciolive.com

La Joya ha confessato come un consiglio gli sia stato d’aiuto per non sbagliare.

Convocato in extremis: anche la Joya è campione del mondo

L’avvicinamento di Paulo Dybala al mondiale che si è disputato in Qatar è stato impervio, con la Joya che fino all’ultimo non era certo di recuperare in tempo. Durante il match di campionato contro il Lecce l’argentino aveva riportato la lesione al retto femorale nell’esecuzione del calcio di rigore che ha deciso la sfida. In quell’occasione Dybala non esultò, chiedendo immediatamente il cambio. Questo l’ha tenuto fuori dagli impegni con la Roma ed in dubbio fino alla fine per la spedizione in Qatar. Proprio all’ultimo impegno con il club, dopo più di un mese, Dybala ha disputato uno spezzone di partita e spinto Scaloni ad inserirlo tra i pre-convocati. In ritiro il commissario tecnico valuta la condizione atletica di Dybala e decide di inserirlo nella lista definitiva.

Dybala Argentina Roma
Paulo Dybala, attaccante dell’Argentina e della Roma – napolicalciolive.com

Il torneo di Dybala, però, non è sicuramente da ricordare. Paulo, infatti, debutta in Qatar solo nella semifinale contro la Croazia a risultato già definito. Durante una conferenza stampa il ct Lionel Scaloni, inoltre, aveva comunicato che le sue esclusioni fossero di natura tecnica. Oltre alla semifinale la Joya è stata chiamata in causa dal suo allenatore anche nella finale contro la Francia, per un compito molto importante: calciare uno dei rigori finali.

La rivelazione di Dybala è da non credere: aiuto fondamentale per lui

La lotteria dei rigori ha sorriso all’Argentina e i calciatori della Selecciòn hanno festeggiato a Buenos Aires prima di far ritorno nelle rispettive città d’origine. Nella sua Laguna Larga, Paulo Dybala è stato intervistato da TyC Sports. La Joya, durante l’intervista, ha raccontato un aneddoto sulla finalissima rimasto nascosto fino ad ora.

Dybala Argentina Roma
Paulo Dybala, attaccante dell’Argentina e della Roma – napolicalciolive.com

L’aneddoto riguarda proprio i calci di rigore, motivo per cui Scaloni ha fatto entrare Paulo a tempo quasi scaduto, e una frase pronunciata dal suo compagno Emiliano Martinez, grande protagonista del mondiale argentino e premiato come miglior portiere del torneo. Ecco il racconto di Dybala: “Sapevo che sarei entrato per i rigori, pensavo di incrociare il tiro ma il Dibu Martinez mi ha detto di calciare centrale, perché Lloris si tuffa sempre. Per fortuna l’ho ascoltato“.

Fondamentale, dunque, il consiglio del Dibu Martinez che ha evidentemente studiato bene gli avversari dagli undici metri e non solo i tiratori.