L’affondo dell’ex fa discutere: Napoli ‘presuntuoso’, l’avvertimento è durissimo

L’ex tecnico della Nazionale Italiana ha criticato duramente il Napoli per le ultime deludenti prestazioni in amichevole: nessuno si aspettava dichiarazioni simili.

La ripresa della Serie A fissata per il 4 gennaio è sempre più vicina e dopo la lunga sosta per il Mondiale tutti i tifosi non vedono l’ora di poter tornare negli stadi delle loro squadre. Il Napoli riprenderà il proprio cammino da Milano, con gli azzurri che saranno ospiti dell’Inter al Meazza nel primo big match del 2023.

Napoli Lille amichevole - napolicalciolive.com
Napoli Lille amichevole – napolicalciolive.com

Il Napoli ha grandi ambizioni per questa seconda parte di stagione ed intende mantenere il primato conquistato con merito nella prima parte di campionato. Tuttavia, le ultime amichevoli terminate con due brutte sconfitte hanno fatto scattare la preoccupazione in casa azzurra, con Spalletti che lo ha fatto inttravedere nelle interviste post gara.

Napoli e le sconfitte in amichevole: ecco perché non vanno sottovalutate

Dopo un ritiro in Turchia tutto sommato positivo con due vittorie contro Antalyaspor e Crystal Palace, il Napoli è incappato in due sconfitte, entrambe maturate al Maradona, contro Villarreal e Lille. Contro il Submarino Amarillo, gli azzurri hanno perso 3-2, ma il passivo sarebbe potuto essere molto più pesante, mentre contro i francesi è arrivato un pesantissimo 4-1 che non è stato preso bene da parte della tifoseria, ora preoccupata per la ripresa del campionato. E preoccupato lo è anche Spalletti che dopo la partita contro il Lille aveva dichiarato come la squadra dovesse subito scuotersi a livello mentale.

Luciano Spalletti - napolicalciolive.com
Luciano Spalletti – napolicalciolive.com

Seppur arrivate solo in amichevole e con una preparazione non al top, le due sconfitte subite dal Napoli non devono essere assolutamente sottovalutate. Pur conservando il loro atteggiamento offensivo, cercando di pressare alto l’avversario, gli azzurri hanno lasciato troppe praterie agli avversari che avrebbero potuto segnare facilmente altri gol. Come sottolineato da Spalletti, mentalmente la squadra non è stata coesa e questo deve essere un campanello d’allarme in vista dell’importante sfida contro l’Inter.

La preoccupazione di Spalletti è stata condivisa anche da un allenatore illustre come Arrigo Sacchi con l’ex allenatore della nazionale italiana che ha criticato in maniera dura il Napoli sulle pagine della Gazzetta dello Sport.

Sacchi critica il Napoli: duro affondo da parte dell’ex azzurro

Quello visto nelle ultime uscite al Maradona è stato un Napoli “presuntuoso”. E’ questo ciò che viene fuori dalle parole che Arrigo Sacchi ha utilizzato per parlare degli azzurri sulle pagine della Gazzetta dello Sport. L’ex allenatore dell’Italia ha scritto come le due sconfitte in amichevole devono preoccupare poiché si è quasi avuta la sensazione che, dopo una prima parte di stagione super, il Napoli si senta rilassato e già al traguardo, cosa che non può e non deve permettersi.

Arrigo Sacchi - napolicalciolive.com
Arrigo Sacchi – napolicalciolive.com

A questo proposito, Sacchi ha affermato come la sfida contro l’Inter farà subito capire se le sconfitte in amichevole sono state degli episodi isolati o se invece c’è davvero qualche problema nel Napoli. Per l’ex allenatore del Milan, la sosta è stata un danno per il Napoli che prima dello stop per il Mondiale si trovava in un momento magico e che aveva incantato per il suo gioco.