Chanel Totti, gravissimo fatto di cronaca la sfiora in piena notte: c’era anche lei

Che cosa è successo in un fatto che tira in ballo il nome di Chanel Totti. È avvenuto nel cuore della notte all’improvviso.

Chanel Totti, suo malgrado, si trova coinvolta in una vicenda che sfocia nella cronaca e che riguarda la sparizione di un giovane. Si tratta del rapimento di un ragazzo avvenuto in un locale di Roma. La figlia di Francesco Totti e di Ilary Blasi si sarebbe trovata proprio dove è avvenuta questa circostanza.

chanel totti instagram tiktok
La figlia di Totti in primo piano – napolicalciolive.com 

Come è normale che sia, Chanel Totti pensa a divertirsi, specialmente quando il periodo lo consente. Ed in tempi di festività del Natale uscire in compagnia degli amici ed essere spensierati è anzi obbligatorio per una giovanissima della sua età.

La 15enne Chanel Totti ovviamente non è implicata nella questione sulla quale si stanno concentrando gli sforzi degli inquirenti. Danilo Valeri è un giovane di 20 anni che è stato prelevato alle due e mezza del mattino presso Ponte Milvio, in zona Tor di Quinti, all’interno del ristorante “Moku”, specializzato in cibo giapponese e molto in voga a Roma Nord.

Valeri pare sia figlio di un noto esponente malavitoso, Maurizio Valeri, detto “Er Sorcio” e che gestirebbe due piazze di spaccio della Capitale. A rapire Danilo Valeri sarebbe stato un commando composto da almeno sei persone.

Chanel Totti, cosa c’entra lei in tutto questo

Assolutamente nulla, come detto; Chanel Totti semplicemente si è trovata in quel posto per sbaglio, e probabilmente già non c’era più quando è successo il fatto.

 

@chaneltotti_auguri a tutti💕💕💕💕⛄️♬ S.x Sounds – 33

Il giovane Valeri è stato fatto uscire fuori dal locale con un pretesto, così è stato possibile per i malintenzionati prelevarlo senza dare nell’occhio. Poi il ragazzo è stato ritrovato di giorno, in buone condizioni di salute. Gli inquirenti pensano che responsabili del tutto debbano essere stati dei criminali di una banda originaria dell’Est Europa.

E dietro a tutto ci potrebbe essere il clan dei Marando, che con la mala albanese a Roma è in buoni rapporti, mentre è impelagata in una accesa rivalità proprio con i Valeri. L’accostamento con Chanel arriva da un post social pubblicato dalla ragazza e dal quale si intravede proprio un tovagliolo del Moku.

Le recenti critiche sui social

Di Chanel poi si è parlato non poco nel corso degli ultimi giorni per le attività che la ragazza ha mostrato sui suoi social. Come spesso accade in casi come questo, basta poco per scatenare i leoni da tastiera che se ne stanno sempre in agguato.

E gli haters ne hanno approfittato per scagliarsi contro la 15enne criticandola per le sue idee in fatto di ricorso alla chirurgia estetica. La giovane si è dichiarata favorevole e non esclude, un giorno, di potervi fare ricorso.

Cosa che ad alcuni è parso essere come un elogio alla mediocrità. Ma la figlia di Totti e di Ilary Blasi ha dimostrato invece di avere carattere ed idee chiare.