Luciano Moggi fa tremare la serie A: tira fuori le prove di tutto

Luciano Moggi, nel corso dell’assemblea dei soci della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni che stanno facendo tremare la Serie A.

Dopo la pausa forzata per lasciare spazio al Mondiale in Qatar, la luce dei riflettori si è spostata di nuovo sui club. La ripresa del campionato è ormai imminente, visto che manca circa una settimana dal ritorno in campo delle nostre squadre di Serie A.

Moggi
Moggi fa tremare la Serie A – napolicalciolive.com

Il campionato ci regalerà delle partite importanti già alla prima giornata del 2023. Il Milan, infatti, sfiderà all’Arechi la Salernitana di Davide Nicola, mentre la Juventus sarà ospite della Cremonese di Massimiliano Alvini. Anche se il big match del prossimo 4 gennaio sarà sicuramente quello tra l’Inter di Simone Inzaghi ed il Napoli di Luciano Spalletti.

Il match di San Siro, di fatto, potrebbe risultare già decisivo per le sorti del campionato. L’Inter ha infatti l’ultima reale possibilità di tornare concretamente in lotta per la vittoria del titolo, mentre il Napoli, in caso di successo, darebbe un grossissimo segnale alle proprie avversarie. Tuttavia, in attesa di queste partite, la nostra Serie A sta ‘tremando’ per alcune dichiarazioni rilasciate da parte di Luciano Moggi.

Serie A, Luciano Moggi ha mostrato una chiavetta USB su Calciopoli

L’ex dirigente di Napoli e Juventus, nel corso dell’ultima assemblea degli azionisti del club bianconero presieduta da Andrea Agnelli, ha mostrato una chiavetta USB: “Io sto lottando ancora per Calciopoli. Non siamo considerati colpevoli di cose che sono state compiute dagli altri. Ho qui una chiavetta che è finalmente completa di tutto in cui Carraro diceva che Fiorentina e Lazio non potevano retrocedere, ma chiedeva anche di non aiutare la Juventus prima di una gara contro il Milan. Ci sono anche le registrazioni di Meani in cui parla degli arbitri. Si è riaperto il caso plusvalenze e si può riaprire anche quello relativo a Calciopoli”. 

Moggi nel corso di un evento
Dichiarazioni di Moggi su calciopoli – napolicalciolive.com

Luciano Moggi ha poi concluso il suo intervento: “La leggenda che la Juventus vince perché ruba, è totalmente assurda. Il club bianconero ha vinto sempre sul campo, anzi forse hanno rubato qualcosa a noi. Come il diluvio di Perugia, ma anche l’anno dopo quando hanno cambiato le regole in corsa per la Roma, facendo giocare Nakata”. In attesa di eventuali sviluppi della chiavetta mostrata da l’ex dirigente, il Napoli di Luciano Spalletti si sta preparando per la gara contro l’Inter.

Sirigu con Meret
Sirigu si è allenato con il resto del gruppo – napolicalciolive.com

Napoli, le condizioni degli uomini di Luciano Spalletti

Gli azzurri, infatti, hanno ripreso ad allenarsi dopo le feste di Natale. Luciano Spalletti ha ricevuto subito un’ottima notizia alla ripresa, visto che Salvatore Sirigu ha ripreso ad allenarsi con il resto della squadra. Per quanto riguarda Rrahmani e i cinque giocatori azzurri impegnati al Mondiale in Qatar, invece, bisogna aspettare ancora qualche giorno per capire le loro reali condizioni fisiche.