Bomba sul Mondiale: finale da ripetere, l’arbitro confessa tutto

Dopo le polemiche sulla finale Mondiale tra l’Argentina e la Francia, l’arbitro Marciniak ha fatto una confessione molto importante.

È trascorsa più di una settimana dall’incredibile successo della Coppa del Mondo da parte dell’Argentina di Lionel Messi. La ‘Seleccion’, infatti, erano ben 36 anni che non riusciva a vincere un Mondiale, ovvero dai  tempi delle grandiose gesta tecniche da parte di Diego Armando Maradona.

Messi disperato
La confessione di un arbitro sul Mondiale vinto dall’Argentina – napolicalciolive.com

Il ‘Pibe de Oro’, grazie a quell’edizione messicana della Coppa del Mondo, entrò di fatto nella leggenda del calcio. Dopo questo Mondiale in Qatar, ovviamente, anche Lionel Messi è entrato tra i più grandi di questo sport. 

La ‘Pulce’ non è stato solo il leader tecnico della squadra guidata da Scaloni, ma anche quello caratteriale. Messi, infatti, nel corso di questo Mondiale, ha avuto dei comportamenti di personalità che nelle scorse edizioni non aveva mostrato: di litigi con van Gaal e Weghorst all’autorità mostrata nei momenti più bui nel corso della finale contro la Francia. Proprio sull’atto conclusivo di questa Coppa del Mondo, bisogna registrare tantissime polemiche. 

L’arbitro Marciniak torna sulle polemiche della finale Mondiale: “Non è un atteggiamento serio”

In Francia, infatti, è stata indetta una petizione per chiedere la ripetizione della finale del Mondiale. Il motivo scatenante di questa richiesta da parte dei transalpini è stato la direzione arbitrale di Szymon Marciniak, soprattutto per il rigore concesso per il fallo di Dembélé su Di Maria che dell’invasione di campo da parte degli argentini durante l’azione del 3-2 segnato da Lionel Messi.

Marciniak con Messi
Dichiarazioni di Marciniak sulla finale – napolicalciolive.com

Tuttavia, tramite una conferenza stampa, è stato lo stesso arbitro Marciniak a spegnere tutte le polemiche: “In che modo l’invasione degli argentini  avrebbe influenzato il gioco? Questo non è un atteggiamento serio, perché si sta cercando qualunque appiglio per creare confusione. Ci sono dei giornali seri e dei giornali che cercano ad ogni modo lo scandalo. Molti direttori di gara francesi mi hanno chiamato per farmi i complimenti per come ho diretto la partita”. Il direttore di gara polacco è stato protagonista di un colpo di scena.

Marciniak con Giroud
Marciniak ha risposto alle polemiche dei francesi – napolicalciolive.com

Marciniak ha mostrato anche l’immagine dell’invasione della Francia
Marciniak, infatti, ha poi mostrato, tramite il suo cellulare, l’immagine dell’invasione dei membri della panchina della Francia al momento del secondo gol di Mbappé: “Dovevo annullare anche questa rete? I francesi non hanno menzionato la foto in cui si vedono sette giocatori entrare in campo. Lo stesso è accaduto nel corso dell’azione della parata di Emiliano Martinez sulla conclusione di Kolo Muani