Il noto giornalista nerazzurro non ha dubbi: “Ecco chi toglierei al Napoli”

In vista della partita tra Napoli ed Inter, il noto giornalista di fede nerazzurra ha rivelato quale giocatore toglierebbe agli azzurri.

La Serie A si prepara finalmente a ripartire dopo la lunga sosta per permettere lo svolgimento dei Mondiali in Qatar. Dopo quasi due mesi, i tifosi non vedono l’ora di tornare negli stadi d’Italia per tornare a sostenere i loro beniamini.

Napoli - napolicalciolive.com
Napoli – napolicalciolive.com

Il campionato ripartirà il 4 gennaio con la sedicesima giornata che subito propone un big match che si preannuncia infuocato tra Inter e Napoli. Per i nerazzurri è l’ultima occasione per provare a rimettersi in corsa per lo scudetto, mentre gli azzurri hanno subito la chance di mandare un altro segnale al campionato, facendo capire alle dirette concorrenti di voler restare in testa alla classifica anche in questa seconda parte di stagione.

Inter-Napoli vale più di tre punti: ecco perché la posta in palio è doppia

Mercoledì sera al Meazza è previsto il tutto esaurito per il big match della sedicesima giornata di Serie A tra Inter e Napoli. Il campionato non poteva non ripartire con una partita migliore di quella tra nerazzurri e azzurri che vale ben più dei tre punti. La posta in palio è doppia, poiché dall’una e dall’altra parte c’è la consapevolezza che vincere non solo consegnerebbe 3 punti che sono importanti, ma darebbe anche un’importante spinta psicologica per il prosieguo della stagione che potrebbe essere condizionata dall’esito di questa sfida.

Luciano Spalletti - napolicalciolive.com
Luciano Spalletti – napolicalciolive.com

In caso di vittoria, l’Inter si porterebbe solo a -10 dal Napoli, un margine che resta comunque importante, ma il successo permetterebbe ai nerazzurri di guardare al resto della stagione in maniera diversa ed iniziare con una vittoria contro una squadra ancora imbattuta sarebbe un’iniezione di fiducia davvero enorme. Nel caso in cui fosse il Napoli ad ottenere la vittoria, invece, gli azzurri estrometterebbero del tutto i nerazzurri dalla corsa al titolo, resterebbero a +8 sul Milan e si toglierebbero di dosso tutte le critiche subite dopo le pesanti sconfitte patite in amichevole contro Villarreal e Lille.

La partita tra Inter e Napoli, come detto, non vale solo i tre punti, con entrambe le squadre che hanno l’opportunità di cambiare psicologicamente le loro stagioni e non solo. Sulla partita del Meazza si è espresso anche il noto giornalista di fede nerazzurra Fabrizio Biasin che ha anche rivelato quale giocatore toglierebbe alla formazione di Spalletti.

Biasin sicuro: “Lobotka è l’uomo chiave del Napoli”

Intervenuto nel corso della trasmissione Si Gonfia La Rete su Radio CRC, il noto giornalista di fede nerazzurra Fabrizio Biasin ha detto la sua sulla partita del Meazza tra Inter e Napoli. Per Biasin, la gara è più decisiva per l’Inter visto che una sconfitta taglierebbe in maniera definitiva i nerazzurri dalla corsa scudetto, mentre anche in caso di insuccesso gli azzurri saprebbero assorbire il colpo.

Stanislav Lobotka - napolicalciolive.com
Stanislav Lobotka – napolicalciolive.com

Il giornalista di Libero ha poi rivelato che, se potesse, toglierebbe al Napoli un giocatore in particolare, ovvero Stanislav Lobotka: Al Napoli toglierei Lobotka, perché è il giocatore chiave di questa squadra” – ha dichiarato sicuro – Spalletti ha fatto un po’ come con Brozovic all’Inter“, ha poi aggiunto. Infine, Biasin ha ammesso che le assenze di De Vrij e Brozovic sono pesanti, ma che allo stesso tempo Acerbi e Calhanoglu non li stanno facendo rimpiangere troppo.