Juventus, grande scippo al Milan in vista: lo vuole Allegri

La Juventus sta preparando una vera e propria rivoluzione per il prossimo anno e vuole scippare il Milan: la richiesta arriva direttamente da Allegri.

Gli ultimi mesi del 2022 non sono stati facili per la Juventus, con i bianconeri protagonisti dell’Inchiesta Prisma che ha portato alle dimissioni in blocco del CdA, con Andrea Agnelli che ha lasciato la carica di presidente.

Massimiliano Allegri - napolicalciolive.com
Massimiliano Allegri – napolicalciolive.com

Quello appena iniziato è una sorta di anno zero per la Juventus che ora deve ricostruire tutto dalle basi. John Elkann ha deciso di affidare la presidenza ad uno dei suoi uomini di fiducia come Gianluca Ferrero, mentre nel ruolo di dg e ad è stato scelto Maurizio Scanavino. Il prossimo 18 gennaio sarà ufficialmente costituito il nuovo CdA, mentre non ci sono stati cambi nell’area tecnica con Allegri rimasto alla guida della squadra, ma la rivoluzione è appena iniziata in casa bianconera.

La Juventus guarda al futuro: ecco quale profilo cercano i bianconeri

La costituzione ufficiale del nuovo CdA della Juventus che avverrà il prossimo 18 gennaio è solo il primo passo della rivoluzione in atto nel club bianconero. Il 2023 vedrà la nascita di una nuova Juventus che cercherà di sistemare gli errori commessi negli ultimi anni sotto tutti i punti di vista e di tornare a risplendere tanto in Italia quanto in Europa, . Il club bianconero vuole tagliare tutto i ponti con il passato e dopo Agnelli, Nedved ed Arrivabene, con quest’ultimo che sarà sostituito da Scanavino nel ruolo di ad, ha i giorni contati anche Federico Cherubini, con il ds che andrà quasi sicuramente via.

Federico Cherubini - napolicalciolive.com
Federico Cherubini – napolicalciolive.com

Una volta risolti i problemi extracampo che la vedono coinvolta, la Juventus vuole procedere in maniera spedita per costruire un futuro importante ed è già alla ricerca del sostituto di Cherubini. Uno dei nomi più chiacchierati nell’ambiente bianconero è quello di Cristiano Giuntoli, con il ds del Napoli che ha fatto grandi cose prima al Carpi e poi in Campania, con gli azzurri che ora stanno dominando il campionato. Il modus operandi del ds azzurro stuzzica la Juventus che è pronta ad andare al suo assalto qualora non dovesse rinnovare con il Napoli.

Giuntoli non è ovviamente l’unico profilo nel mirino della Juventus che sta guardando anche in casa Milan, con i bianconeri che vorrebbero accontentare una precisa richiesta di Allegri.

Attento Milan, la Juventus fa sul serio: i bianconeri preparano lo scippo

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la Juventus ha messo nel mirino Frederic Massara, attuale ds del Milan e braccio destro di Maldini. I bianconeri hanno intenzione di scippare i rossoneri portandogli via uno de suoi uomini migliori e sarebbe stato Massimiliano Allegri a suggerire il nome di Massara alla dirigenza.

Frederic Massara - napolicalciolive.com
Frederic Massara – napolicalciolive.com

Assieme a Massara, il tecnico bianconero ha festeggiato da giocatore la promozione del Pescara in Serie A e tra i due c’è un rapporto di grande stima ed amicizia. Tuttavia, portarlo via dal Milan non sarà affatto facile, considerato che è una delle figure chiave della dirigenza rossonera e Maldini non ha intenzione di cederlo proprio ai bianconeri, andando a rafforzare una diretta concorrente.