Napoli, rottura totale tra club e giocatore: individuato il nome del sostituto

Rottura totale tra il giocatore e la società, individuato il nome del sostituto il Napoli è pronto all’assalto per il gioiello della Serie A

Sono ore caldissime quelle che hanno segnato l’inizio del calciomercato invernale, con i primi grandi nomi che hanno già lasciato i loro ormai ex club, come ad esempio Cristiano Ronaldo, il quale è stato da poco presentato dall’Al-Nassr dopo la difficile parentesi al Manchester United. 

Napoli, rottura totale tra club e giocatore Napolcalciolive
Napoli, rottura totale tra club e giocatore napolicalciolive.com

Dopo il suo addio proprio i Red Devils si trovano nella difficile situazione di rimpiazzare un calciatore di classe assoluta come CR7, anche se proprio grazie a questo addio la società potrebbe avere la liquidità che serve per cercare soluzioni più giovani e che non percepiscano uno stipendio di quasi 30 milioni l’anno.

Il Napoli non è stato a guardare, anzi sta già lavorando sia in entrata che in uscita per fornire a Spalletti quel che serve per portare a compimento il sogno scudetto, grazie all’innesto di un giocatore duttile come Bartosz Bereszyński, arrivato da una Samp che non naviga certo in buone acque.

In uscita invece si lavora per l’addio di Salvatore Sirigu, cercato dal Cagliari di mister Claudio Ranieri, chiamato all’arduo compito di riportare i sardi nella massima serie. Tuttavia è molto probabile che queste non siano le uniche operazioni che i partenopei sosterranno durante questa finestra di mercato, un altro calciatore è molto seguito da Giuntoli e viene proprio dal nostro campionato.

Napoli, rottura totale tra club e calciatore: individuato il sostituto

Uno dei nomi più caldi per quanto riguarda la Serie A è senza alcun dubbio quello di Sasa Lukic, centrocampista serbo classe 1996 in forza al Torino. Lukic ha messo in mostra le sue grandi doti durante la sua parentesi torinese, ma soprattutto nel mondiale in Qatar nel quale ha brillato con la sua Serbia.

Questa serie di ottime prestazioni hanno fatto si che il suo nome finisse sul taccuino di Giuntoli, che aveva pensato a lui già in estate ma la trattativa non decollò mai anche per le elevate richieste dei granata.

A distanza di neanche sei mesi però lo scenario potrebbe essere completamente diverso, il centrocampista infatti avrebbe chiesto alla società di essere ceduto, e nonostante il club fosse restio ad accettare in un secondo momento si è dovuto ricredere, sondando il mercato in cerca di un sostituto.

Napoli, rottura totale tra club e giocatore Napolcalciolive
Napoli, rottura totale tra club e giocatore napolicalciolive.com

Il nome individuato è quello di Dennis Praet, in forza al Leicester con una valutazione che si aggira intorno agli 8 milioni di euro (prezzo fissato dalle Foxes). Il suo acquisto libererebbe la cessione del serbo, sul quale c’è appunto l’interesse del Napoli, di altri club di Serie A ed anche esteri.

Per il suo cartellino Cairo chiede ancora una cifra intorno ai 15 milioni di euro, cifra che però potrebbe essere limata anche grazie all’inserimento di alcune contropartite. Insomma il calciomercato è appena iniziato, ma le trattative sono già tantissime e gli azzurri sono più attivi che mai, l’errore di non rinforzare la rosa non può essere tollerato, soprattutto in vista di una ripresa difficilissima che vedrà la squadra si Spalletti affrontare prima l’Inter e poi il Milan, in due match che potrebbero già dire tanto, soprattutto se gli azzurri dovessero uscire vincitori da entrambi gli scontri.