La Juve completa l’acquisto del centrocampista: ora è ufficiale

La Juventus ha ripreso a vincere anche dopo la sosta mettendo da parte le innumerevoli questioni extracalcistiche che l’hanno accompagnata durante la sosta.

La Juventus necessitava di vincere per blindare il terzo posto e per tentare di spegnere tutte le polomiche che sono sorte dopo le dimissioni dell’ex quadro dirigenziale. Una vittoria quella di Cremona dunque fondamentale più dal punto di vista psicologico che sportivo.

Arek Milik festeggia la rete - napolicalciolive.com
Arek Milik festeggia la rete – napolicalciolive.com

Allegri ha saputo tenere lontani i suoi dalle questioni giudiziarie, esplose mediaticamente a partire dall’inizio del mese di dicembre, in modo da prepararli al meglio per le sfide che ci saranno nei prossimi mesi.

Juventus, tre punti con grande fatica

Vero è che alla fine conta la vittoria, ma dal qu a dire che la Juventus sia rinata anche dal punto di vista del gioco ce ne passa. Semplicemente Allegri non ha modificato il suo modo di intendere il calcio nelle ultime settimane. Questo si pone come al solito molto concreto e basato segli episosi. E proprio un episodio, un calcio di punizione a partita quasi conclusa, ha determinato il successo bianconero. Arek Milik ha sfoderato il suo sinistro chirurgico non lasciando speranze all’ottimo Carnesecchi.

Arek Milik - napolicalciolive.com
Arek Milik – napolicalciolive.com

Alvini tuttavia non può recriminarsi nulla, la sua Cremonese ha davvero messo in difficoltà in più frangenti il comparto difensivo della Vecchia Signora, colpendo pali e segnando anche due reti (entrambe annullate). Il pressing dei grigiorossi è stato talmente asfissiante che la Juventus esce al di fuori della propria metacampo solo dopo 19′ di sofferenza. Di certo il centrocampo bianconero non ha brillato. Soprattutto Manuel Locatelli non ha messo in mostra le sue migliori armi quali il tiro da fuori o il lancio in profondità. Proprio il centrocampista della Nazionale, con la sua prima presenza nel 2023, diventerà a breve un calciatore della Juventus a tutti gli effetti

Juventus, riscattato Locatelli

La Juventus ha “completato” l’affare Manuel Locatelli. Il centrocampista tuttofare era in prestito dal Sassuolo e fino a ieri era di fatto ancora un calciatore di proprietà neroverde. Con la prima gara del 2023 tuttavia è scattato l’obblito di riscatto che la Juve aveva messo in preventivo un anno e mezzo fa, quando lo strappò dalla concorrenza. In totale i bianconeri dovranno ora sborsare circa 25 milioni di euro (più eventuali bonus).

Manuel Locatelli, scatta il riscatto - napolicalciolive.com
Manuel Locatelli, scatta il riscatto – napolicalciolive.com

La società bianconera non ultimerà l’affare in una sola tranche ma, come stabilito dagli accordi scritti sul contratto, si è accordata per saldare il prezzo del cartellino in tre esercizi, in tre rate, che verserà nei prossimi mesi. Come è noto nell’affare sono inseriti anche dei bonus speciali accordati dalle due società. Questi faranno lievitare di molto il prezzo del calciatore toccando la cifra di 37,5 milioni di euro.