Lozano non è incedibile: doppia pista per il Napoli che accende i tifosi

Hirving Lozano non è incedibile per il Napoli: la dirigenza valuta una doppia pista di mercato per il suo erede.

Il messicano potrebbe salutare gli azzurri al termine della stagione. Una doppia ipotesi si fa largo per il suo sostituto.

Hirving Lozano napolicalciolive.com 05012023
Hirving Lozano napolicalciolive.com

La ripresa del campionato non è stata delle migliori per il Napoli. Gli azzurri, per la prima volta in stagione, hanno dovuto digerire una sconfitta in Serie A. La sfida di San Siro ha messo in mostra un’Inter più in forma che ha ottenuto una vittoria meritata grazie al colpo di testa vincente del solito Dzeko.

La classifica, dunque, ora vede la squadra di Spalletti in vetta con un margine di 5 punti sul Milan, 7 sulla Juve ed 8 sui nerazzurri. Il prossimo impegno sarà contro la Sampdoria: la formazione di Dejan Stankovic è reduce dalla vittoria pesante contro il Sassuolo e vuole ripetersi per alimentare le speranze salvezza.

Intanto si pensa anche al mercato: la posizione di Lozano non è salda e, per questo motivo, la dirigenza starebbe valutando una doppia pista per sostituirlo.

Lozano dice addio? Il Napoli ha un piano: due piste per l’eredità

Hirving Lozano, fino ad ora, ha raccolto 14 presenze in Serie A mettendo a segno tre reti e servendo altrettanti assist. Nell’arco della prima parte di stagione ha vissuto un dualismo con Politano per la titolarità della fascia destra: questo ballottaggio c’è stato sin dall’arrivo in azzurro dell’ex Inter e andrà avanti fino al termine della stagione.

Il futuro del messicano, però, non è molto chiaro. Già in passato si è parlato di un suo possibile addio, ma questa possibilità potrebbe concretizzarsi al termine di questa annata. Il Chucky, infatti, ha il contratto in scadenza nel 2025 e il Napoli non vorrebbe perderlo a zero, motivo per cui non è da escludere una cessione in estate. Per sostituirlo, la dirigenza avrebbe messo gli occhi su Laurienté.

Armand Laurienté napolicalciolive.com 05012023
Armand Laurienté napolicalciolive.com

Il francese classe 1998 è arrivato in estate dal Lorient al Sassuolo per essere l’erede di Raspadori, passato proprio al Napoli. Con i neroverdi ha messo subito in mostra delle doti interessanti mettendo a segno due reti e fornendo tre assist in 10 presenze.

Il suo è un profilo che interessa agli azzurri già da diverso tempo e, di conseguenza, potrebbe tornare di moda nel caso in cui Lozano dovesse lasciare la squadra al termine della stagione. Tuttavia, il Sassuolo è una bottega cara e non lascerà partire facilmente il francese. Per questo, ci sarebbe anche un piano B low cost.

Piano B a parametro zero: occhi in Premier League

Nel caso in cui il Napoli decidesse di optare per un’opzione low cost, allora potrebbe mettere nuovamente gli occhi su un giocatore già seguito in passato. Si tratta di Adama Traoré, esterno spagnolo del Wolverhampton che è in scadenza di contratto e che, salvo clamorose sorprese, non firmerà il rinnovo.

Adama Traoré napolicalciolive.com 05012023
Adama Traoré napolicalciolive.com

Il giocatore è tornato in Inghilterra dopo aver passato sei mesi in prestito al Barcellona durante la scorsa annata. Molto difficilmente continuerà ad indossare la maglia dei Wolves: il Napoli potrebbe prendere in considerazione il suo ingaggio.