Insigne torna a Napoli e sorprende tutti: il gesto commovente dell’ex azzurro

Lorenzo Insigne è tornato nella sua Napoli e lo ha fatto sorprendendo tutti: il gesto dell’ex azzurro è stato commovente.

L’oramai ex capitano della squadra campana è tornato nella sua città per le feste natalizie e nella sua permanenza si è reso protagonista di un commovente gesto: ciò che ha fatto ha sorpreso tutti.

Lorenzo Insigne con la maglia del Napoli - Napolicalciolive.com
Lorenzo Insigne con la maglia del Napoli – Napolicalciolive.com

Il Napoli di Luciano Spalletti, nonostante la sconfitta contro l’Inter alla ripartenza del campionato, resta ampiamente la favorita numero uno per la vittoria finale dello scudetto. Gli azzurri, in caso riuscissero a completare questa “impresa”, andrebbero a toccare il punto più alto di un lungo progetto iniziato più di un decennio fa e che ha portato in Campania già qualche importante soddisfazione, ma ancora nessuno dei trofei più ambiti da tutti i club.

La crescita esponenziale e continua avuta dalla società di Aurelio De Laurentiis ha attratto tantissimi grandi giocatori nel passato recente, ma le soddisfazioni più grandi sono state decisamente regalate da chi è arrivato a Napoli senza una nomea particolare e con la maglia azzurra è cresciuto e maturato. Colui che più di tutti ha rispecchiato questo processo fino a diventare capitano della squadra della sua città è stato Lorenzo Insigne.

Il calciatore italiano, laureatosi Campione d’Europa nel 2021 con la maglia azzurra dell’Italia, è stato per anni un simbolo, a volte amato alla follia e a volte contestato come pochi altri, di tutta una tifoseria che in lui, nato e cresciuto a Napoli, rivedeva tutti quei sogni magari mai realizzati. Il suo addio proprio nell’estate dell’Europeo vinto ha emozionato molti ed il suo passaggio in Canada è sembrato l’ultimo grande atto d’amore.

L’addio in Canada per non dover affrontare il Napoli: Insigne, figlio della città

Un rapporto non sempre semplice quello tra Lorenzo Inisgne ed i tifosi del Napoli. L’ex numero 24 è stato sì l’idolo di tanti e fonte d’ispirazione per i più giovani, ma nonostante questo le critiche per lui sono sempre state feroci, quasi più veementi di quelle per i compagni, come se questo suo essere eroe del popolo incidesse più in negativo che in positivo.

Quando si è trattato di dirsi addio però, nessuno o quasi si è sentito di continuare quella battaglia, tutti hanno versato lacrime per salutare quel ragazzo diventato uomo difendendo i colori della sua città. La sua scelta forse impopolare di approdare in MLS quando ancora avrebbe potuto incidere in Europa poi è stata un altro gesto d’amore, quasi un modo per evitare a tutti i costi di dover riaffrontare quel suo tanto amato Napoli.

Insigne con la maglia del Toronto FC - Napolicalciolive.com
Insigne con la maglia del Toronto FC – Napolicalciolive.com

In Canada, al Toronto FC insieme a Bernardeschi e Criscito, Insigne ha trovato una nuova dimensione, non ancora di successo viste le difficoltà in cui il club versava al momento del suo arrivo, ma che spera possa possa portargli tante grandi soddisfazioni nel prossimo futuro, rendendolo uno dei grandi conquistatori europei del calcio d’oltreoceano.

In attesa che ciò avvenga però, l’ex capitano capitano azzurro non ha ovviamente dimenticato la sua Napoli e dopo la visita a sorpresa a Castel Volturno per salutare gli ex compagni di squadra, Insigne si è reso protagonista di un altro gesto estremamente toccante.

Insigne befana per un giorno: ecco il bel gesto ddell’ex capitano

In occasione delle festività natalizie Insigne è tornato nella sua città Natale approfittando della fine della MLS. L’ex attaccante del club campano ha sempre mostrato un grandissimo attaccamento non solo alla maglia, ma a tutto il contesto sociale del capoluogo della Campania e lo ha fatto tramite piccoli grandi gesti che nessuno ha dimenticato. Proprio in questi giorni è andato in scena l’ultimo di questi: le immagini dell’incontro hanno commosso tutti.

Una delle foto della visita di Insigne - Napolicalciolive.com
Una delle foto della visita di Insigne – Napolicalciolive.com

Per festeggiare l’Epifania Lorenzo Insigne ha fatto visita all’Ospedale Santobono Pausilipon Fondazione di Napoli, dove si è intrattenuto con i bambini ricoverati per regalare loro un sorriso. L’ex capitano ha portato con sé calze piene di cioccolata da donare ai giovani pazienti della struttura e si è intrattenuto con ognuno di loro per qualche chiacchiera e delle foto. Questo di Insigne non è di certo un gesto che sorprende visto l’animo buono del numero 24, ma non per questo bisogna sottovalutare la forza e la bellezza di quanto fatto da lui.