Maignan, novità sull’infortunio: le dichiarazioni tranquillizzano i tifosi rossoneri

Arrivano importanti novità per quello che riguarda l’infortunio di Mike Maignan: il portiere del Milan, out ormai da tanto tempo, non vede l’ora di tornare in campo.

Nonostante l’assenza del francese, la squadra di Pioli ha cominciato nel migliore dei modi il 2023 vincendo contro la Salernitana e avvicinandosi alla vetta della classifica.

Mike Maignan - Napolicalciolive.com
Mike Maignan – Napolicalciolive.com

Il campionato è finalmente tornato e il Milan ha messo in banca i primi tre punti del nuovo anno vincendo per 1-2 una partita che si presentava come ostica alla vigilia. Mattatori del match contro la Salernitana sono stati senza dubbio Sandro Tonali e Rafael Leao, autori di due gol nei primi quindici minuti. Nonostante le tante occasione sprecate poi dai rossoneri nei minuti successivi, a nulla se non per accorciare le distanze è poi servita la rete finale dei padroni di casa firmata da Bonazzoli. Tra i tifosi del Diavolo aleggia però grande preoccupazione per le condizioni di Mike Maignan, assente ormai da tre mesi e mezzo per un infortunio al polpaccio.

L’ex leggenda ha parlato con il portiere francese: ecco le sue parole

A causa dei problemi del suo numero 16, la dirigenza del Milan starebbe lavorando sul mercato per cercare di ingaggiare un portiere di esperienza fino al termine della stagione. Il nome più caldo è quello di Sergio Rico, che andrebbe ad aggiungersi a Tatarusanu e a Mirante se i tempi di recupero del francese si allungassero ulteriormente. Nel frattempo sono però arrivate le dichiarazioni di una leggenda rossonera che hanno, almeno in parte, tranquillizzato i tifosi. A parlare è stato Nelson Dida, ex portiere e preparatore dei portieri del Milan, che ha allenato Maignan durante tutto l’arco della scorsa stagione: ecco cosa ha detto.

Nelson Dida - Napolicalciolive.com
Nelson Dida – Napolicalciolive.com

“Sarà più forte ancora. Ho parlato con lui e le sue parole sono state queste. Ora ha il tempo per prepararsi bene, quindi la nostra piccola conversazione è stata su questo, sui due infortuni che ha avuto. Può ancora migliorare e può fare ancora molto con la maglia del Milan. Rivelazioni che confermano come ora nella testa del francese ci sia solamente un obiettivo: rientrare il prima possibile per aiutare la squadra a raggiungere grandi traguardi anche quest’anno. Il rischio che però non vuole correre il club è quello di un’ulteriore ricaduta che potrebbe compromettere l’intera stagione. Se da una parte però il polpaccio è un muscolo delicato, dall’altra i rossoneri hanno bisogno quanto prima delle sue parate.

Quando torna Maignan: la data cerchiata sul calendario

Il Milan scenderà nuovamente in campo stasera contro la Roma, in un match casalingo di grande importanza e da non fallire in alcun modo. A difendere i pali dei rossoneri, così come successo contro la Salernitana, ci sarà ancora una volta Tatarusanu. Il portiere rumeno dovrà però farsi trovare pronto ancora per un po’: la partita cerchiata sul calendario da Maignan è di quelle da non saltare per nessun motivo.

Il possibile rientro di Maignan - Napolicalciolive.com
Il possibile rientro di Maignan – Napolicalciolive.com

Stefano Pioli infatti conta di riavere a disposizione il suo portiere titolare per la sfida d’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Tottenham, prevista per il giorno di San Valentino. Il francese, qualora le sue condizioni migliorassero più in velocemente del previsto, vorrebbe già esserci per il derby di ritorno del 5 febbraio, ma attualmente questa sembra un’ipotesi alquanto improbabile. In una notte europea come quella che andrà in scena a San Siro fra poco più di un mese sarà però vietato mancare.