Napoli-Juventus, noto giornalista a sorpresa: ecco il vantaggio di Allegri

Venerdì andrà in scena il match fra Napoli e Juventus, una sfida che molto dirà sulla corsa scudetto. Un noto giornalista ha avanzato un parere sorprendente.

La partita fra azzurri e bianconeri è molto attesa da entrambe le tifoserie: in palio ci sono punti pesantissimi.

Napoli Juventus
Massimiliano Allegri (allenatore della Juventus) e Luciano Spalletti (allenatore del Napoli) – napolicalciolive.com

Manca poco ormai: venerdì andrà in scena una delle partite più calde della Serie A. Napoli e Juventus si sfideranno al Maradona in un match che, oltre alle motivazioni e alla rivalità, metterà in gioco tre punti pesantissimi. Gli azzurri, infatti, vincendo andrebbero a +10 in classifica sui bianconeri, che invece cercheranno il successo per accorciare a -4.

La formazione di Spalletti, dopo la sconfitta contro l’Inter a San Siro, ha rialzato la testa battendo la Sampdoria a Genova grazie ad Osimhen ed Elmas. Dall’altra parte, invece, c’è una squadra che non perde da ottobre e che ha subito solo sette reti fino ad ora. Sarà dunque uno scontro molto intenso che premette mille emozioni.

Un noto giornalista, parlando ai microfoni del canale Twtich di TVPlay, ha avanzato un pensiero sorprendente sulla Juve di Allegri.

Napoli-Juventus, ecco perché Allegri ha un vantaggio

Napoli e Juventus stanno vivendo due momenti di forma molto simili. Gli azzurri, prima del Mondiale, avevano ottenuto ben undici vittorie consecutive in Serie A. Alla ripresa è arrivata la sconfitta con l’Inter, ma subito dopo Spalletti ha ritrovato il sorriso con la Sampdoria. I bianconeri, invece, oggi sono a quota otto successi di fila con altrettanti clean sheet.

Per questo motivo, la sfida di venerdì avrà un peso specifico non indifferente. In ottica scudetto, infatti, sarà molto importante l’esito di questa sfida, mentre le milanesi osserveranno da spettatrici interessate. Il Milan sarà impegnato con il Lecce, mentre l’Inter giocherà in casa contro il Verona.

Riflettori dunque sul Maradona: dalle premesse il match pare equilibrato, ma Allegri potrebbe avere un vantaggio. A dirlo è stato il noto giornalista vicino al mondo bianconero Giovanni Capuano durante una diretta Twitch con TVPlay.

Allegri Juventus
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus – napolicalciolive.com

Il giornalista ha introdotto il discorso parlando della rosa juventina, affermando come le assenze potrebbero essere un fattore. In seguito, ha elogiato l’allenatore per lo spirito trasmesso alla squadra e sui meccanismi difensivi ormai ben collaudati.

Dopodiché ha parlato così della sfida di venerdì: “Ritengo che il Napoli abbia un solo risultato su tre, mentre per la Juventus ce ne sono due. So che se il Napoli dovesse pareggiare avrebbe un vantaggio ancora enorme, ma se dovesse uscire con un punto su sei negli scontri diretti vorrebbe dire che quell’enorme vantaggio tecnico che c’era sulle altre grandi non c’è più, con davanti un intero girone”.

Così un anno fa: ecco come è andata nella passata stagione

I precedenti dell’anno scorso sono due: le due formazioni si sono sfidate solo in Serie A. L’andata si è giocata in casa del Napoli: a passare in vantaggio è stata la Juve con Morata, ma Politano prima e Koulibaly poi hanno ribaltato il risultato.

Politano Napoli Juventus
L’esultanza di Matteo Politano dopo il gol della passata stagione – napolicalciolive.com

Al ritorno, invece, è finita 1-1 a Torino: Mertens ha trovato il gol che ha sbloccato il match, ma Chiesa ha permesso ai suoi di pareggiare.
Venerdì andrà in scena una nuova sfida che ricoprirà un grande ruolo per l’intero campionato.