Insigne, la notizia arriva dopo pochi mesi al Toronto: tutti senza parole

La notizia appena arrivata arriva direttamente dal Toronto: club al quale si è trasferito Lorenzo Insigne proprio pochi mesi fa. 

Sono destinate a far discutere le parole rilasciate in conferenza stampa dall’ex capitano azzurro.

Insigne Toronto
Lorenzo Insigne, attaccante del Toronto FC – napolicalciolive.com

Dal Canada, infatti, Lorenzo Insigne ha parlato di un rifiuto rimasto fino a questo momento nascosto.

Nuova vita per Insigne: in MLS è già una star

Sembra passata un’era da quando Lorenzo Insigne ha annunciato che non avrebbe rinnovato con il Napoli e che, dunque, si sarebbe lanciato verso una nuova avventura. L’ufficialità sulla nuova squadra del calciatore napoletano era arrivata nel bel mezzo della stagione sportiva con l’annuncio dell’accordo con il Toronto FC che l’avrebbe portato in Major League Soccer. Lo sgomento aveva colpito i tifosi partenopei che di lì a poco, oltre al capitano, avrebbero perso anche altre colonne della squadra con Kalidou Koulibaly e Dries Mertens su tutti. La realtà odierna, però, racconta di un Napoli che è riuscito a sopperire alla grande alle dolorose partenze, trascinato proprio dagli uomini chiamati a non far rimpiangere i vecchi beniamini. Il grande impatto avuto da Min-jae Kim, Giacomo Raspadori, Giovanni Simeone e Khvicha Kvaratskhelia è andato, infatti, oltre ogni più rosea aspettativa.

Kvaratskhelia Napoli
Khvicha Kvaratskhelia, attaccante del Napoli – napolicalciolive.com

La prima parte d’avventura oltreoceano è andata, invece, ben diversamente per Lorenzo Insigne. Se dal punto di vista personale, infatti, sono arrivati numeri convincenti con 6 gol e 2 assist in 11 partite di MLS, a livello di squadra il Toronto non è riuscito ad invertire la rotta nonostante l’arrivo degli altri italiani Criscito e Bernardeschi. La squadra canadese, infatti, ha chiuso la stagione con il tredicesimo posto nella Eastern Conference, mancando così l’accesso ai playoff per il titolo vinto dal Los Angeles FC di Giorgio Chiellini.

Insigne svela un retroscena e spiega i motivi del rifiuto

Dopo la fine della deludente stagione Insigne e il suo Toronto si apprestano a ricominciare. Il nuovo campionato, infatti, prenderà il via alla fine di febbraio con i canadesi che esordiranno in casa del D.C. United. L’ex Napoli, inoltre, ha parlato in conferenza stampa tornando sui motivi che l’hanno spinto a lasciare in Italia e a tentare l’avventura nel nuovo continente.

Insigne Napoli
Lorenzo Insigne, ex attaccante del Napoli – napolicalciolive.com

Durante la conferenza stampa Lorenzo Insigne ha rivelato un retroscena rimasto nascosto che ha chiarito una volta per tutte l’addio alla Serie A e i motivi che gli hanno fatto scegliere il Toronto FC. Di seguito le sue parole: “Avevo proposte in Italia ma come ho sempre detto, da napoletano e tifoso, in Italia avrei giocato solo col Napoli. All’estero c’era qualche offerta ma il progetto non mi piaceva moltissimo a differenza del Toronto. Ora voglio vincere un trofeo importante. Non è facile, non sono mai stato lontano da Napoli, ma mi piace stare a Toronto“. Dichiarazioni che lasciano tutti senza parole per l’attaccamento che ancora, Lorenzo Insigne, dimostra di avere nei confronti di Napoli e del Napoli.