Clamoroso Messi: la notizia è sconvolgente

Ha del clamoroso la notizia che riguarda Lionel Messi: davvero sconvolgente quello che è appena successo.

L’attaccante argentino potrebbe presto raggiungere CR7 in Arabia Saudita: ecco cosa starebbe succedendo dietro le quinte.

Messi PSG
Lionel Messi, attaccante del PSG napolicalciolive.com

Lionel Messi sta vivendo un periodo da sogno. Dopo un anno molto complicato con il PSG, l’ex Barcellona è tornato in uno stato di forma da fenomeno assoluto. Le prestazioni con i parigini sono al livello dei tempi migliori e, soprattutto, a dicembre è riuscito a coronare il sogno di una vita: vincere il Mondiale.

Con l’Argentina ha nuovamente messo in mostra le sue doti da leader assoluto trascinando la sua nazionale alla vittoria finale. In particolare, è riuscito dove aveva “fallito” le volte precedenti: è risultato decisivo anche dopo la fase a gironi segnando gol pesantissimi (su tutti, quelli in finale contro la Francia).

Tuttavia, il suo futuro non è certo: il contratto con il club francese è in scadenza e, dopo il passaggio di Cristiano Ronaldo all’Al-Nassr, si vocifera di un suo possibile arrivo in Arabia Saudita in un affare da €300 milioni.

Messi come CR7? Affare incredibile da €300 milioni

Cristiano Ronaldo ha scelto di accettare la proposta faraonica dell’Al-Nassr dopo la terminazione del contratto con il Manchester United. Il portoghese deve ancora esordire con la nuova maglia, ma ha già travolto il calcio arabo con la sua presenza.
Si è trattata di una scelta sorprendente che potrebbe aprire le porte a nuove frontiere per l’intero movimento.

CR7 ha già trovato alcune vecchie conoscenze del calcio europeo nella sua squadra: oltre all’allenatore Rudi Garcia, infatti, ci sono giocatori come Ospina, Luiz Gustavo Talisca. Ronaldo potrebbe debuttare in amichevole contro un avversario non banale: il PSG.

Ronaldo Al Nassr
Cristiano Ronaldo con la maglia dell’Al-Nassr – napolicalciolive.com

Come anticipato, in questi giorni si parla di un possibile arrivo di Messi in Arabia Saudita al termine della stagione in corso. Secondo alcune voci provenienti dalla Spagna, il padre dell’argentino avrebbe avuto dei contatti con l’Al-Hilal, club arabo rivale dell’Al-Nassr.
La società, per convincere l’ex Barcellona, sarebbe disposto ad offrire un contratto da €300 milioni annui.

Tuttavia, queste indiscrezioni si scontrano con quella che, al momento, è la realtà: Messi è molto vicino al rinnovo con il PSG e non pare intenzionato a lasciare l’Europa. Ciò non esclude il fatto che l’Al-Hilal possa tentare di portarlo in Arabia, ma ad oggi pare uno scenario molto complicato.

L’impatto di CR7 in Arabia: numeri folli per l’esordio con l’Al-Nassr

Per ora Ronaldo ha seguito l’Al-Nassr da spettatore. Il portoghese non ha potuto giocare perché deve scontare due giornate di squalifica rimediate con lo United e perché il club arabo deve ancora registrarlo.
Ciononostante, il movimento calcistico arabo è già stato travolto ed è emersa una prima statistica impressionante che riguarda i tifosi.

Tifosi Ronaldo
Tifosi Al-Nassr con una bandiera per Ronaldo – napolicalciolive.com

In vista del suo debutto contro il PSG, infatti, ci sarebbero due milioni di richieste per i biglietti: solo pochi di loro, però, saranno fortunati abbastanza per assiste al nuovo match fra Cristiano Ronaldo e Messi. E ora più che mai è logico chiedersi se sarà l’ultimo.